SJ Tini - шаблон joomla Скрипты

Le Jongleur, la giacca Urban Circus che dà al ciclista urbano la possanza

Scritto da  19 Giu 2017 0 comment
La giacca Jongleur di Urban Circus

Potrebbe sembrare anacronistico recensire una giacca imbottita, considerato che in quasi tutta l’Europa le temperature sono estive e le giacche Urban Circus nascono evidentemente per proteggere dal buio e freddo inverno.

Ma potrebbe essere propositivo e previdente, per l’urban rider che vuole distinguersi e difendersi, cominciare a meditare sulla eventualità di arricchire il proprio guardaroba con una delle chicche Urban Circus.

Il brand Urban Circus nasce dall’idea di Henri e Quentin, due mustacci da festival. Due menti parigine che hanno saputo conciliare l’esperienza sviluppata nel campo dell’ingegneria e del fashion design e l’esigenza di rendere più sicura la mobilità serale su due ruote.

Le giacche Urban Circus oltre ad essere una pregevole alternativa alle comunissime, e ormai vetuste, giacche gialle ad alta visibilità, sono una perfetta combinazione di utilità, comodità e stile.

Le Jongleur è dotata di cappuccio impermeabileIl modello Le Jongleur, benchè abbia un taglio classico, sfoggia una fantasia effervescente a fette di arancia/ruote arancioni, decisamente appariscente per la sua luminescenza, ma non eccessiva, considerate le ragioni per cui l’utilità ne è il pregio principale.

La giacca Jongleur è fluorescente e riflettente secondo quanto stabilito dagli standard ISO 20471. Rispetta le norme europee EU 1150, è double-face, utilizzabile quindi anche dal lato nero, più sobrio e trapuntato, si adatta anche a chi ogni giorno deve fare pace con il suo stato umorale.

Doppia tasca interna ed esterna con zipLa giacca Le Jongleur è in doppia fibra di nylon, impermeabile e traspirante. Ha due tasche laterali in entrambe le parti ed è dotata di cappuccio e chiusura centrale a cerniera.

Come disse il maestro Yoda "illuminati noi siamo, non questa materia grezza! Tu devi sentire la Forza intorno a te, qui, tra te, me, l’albero, la pietra, dovunque!". Allora pronti ad affrontare il risveglio della forza, con la giacca che vi aiuta a combattere contro il suo lato più oscuro?

Informazioni aggiuntive


ARTICOLO SCRITTO DA:

Giada Sciortino

Utilizza la bicicletta principalmente come commuter. Per lei andare a lavorare senza la bici è un'eresia. Sole o pioggia, vento o neve non la spaventano. In bici per 365 giorni l’anno…o quasi.

Lascia un commento

Riempi per favore tutti i campi obbligatori*. Il codice Html non è consentito

Twitter

La novità più rilevante dell’edizione 2018 del Marathon Bike Cup è il mix equilibrato tra #marathon e #granfondo gr… https://t.co/FF1LEeZqcz
50 i chilometri da percorrere in #MTB in quel di #Soave, un piccolo borgo medievale, in un suggestivo scenario cost… https://t.co/0VRpsOzGO8
Performance, aderenza e comfort di guida: a questo mix si è ispirata #Hutchinson per entrare sul mercato delle… https://t.co/v1Lc0F9MDI

Currency

USD EUR