SJ Tini - шаблон joomla Скрипты

Pirelli PZero Velo, il pneumatico da bici diventa SMART

Scritto da  16 Giu 2017
Il pneumatico Pirelli PZero Velo

Da Pirelli nasce la linea PZero Velo, i pneumatici da bici Pirelli frutto di un lungo lavoro in laboratorio e su strada, durato oltre 2 anni.

Come per il celebre omonimo pneumatico automobilistico, PZero Velo attinge al meglio della tecnologia Pirelli. Un nuovo brevetto, dedicato esclusivamente al mondo velo, una molecola innovativa, esclusiva e brevettata: SmartNet SilicaTM. Composta da oltre diciassette elementi, la mescola Pirelli è stata sintetizzata nel polo tecnologico dell’innovazione di Milano Bicocca. I ricercatori che hanno lavorato al progetto sono gli stessi che hanno messo a punto le mescole dei P Zero di F1, oggi unico pneumatico in dotazione per le monoposto del massimo campionato su pista.

Diversi i vantaggi della SmartNet SilicaTM: scorrevolezza del pneumatico, estrema elasticità, con conseguente diminuzione della generazione di calore e della resistenza al rotolamento, alte prestazioni su bagnato.

Tre modelli PZero Velo, dedicati ai tre principali utilizzi su strada ed etichettati con il color code mutuato dai P Zero di Formula 1.

L’etichetta argento caratterizza il PZero Velo dedicato al road racing. È il più versatile dei tre, leggero, in grado di offrire massima scorrevolezza e handling, oltre ad un comportamento su asciutto e su bagnato che trasmette grande sicurezza al ciclista. È pensato per la competizione o l’allenamento, su qualsiasi tipo di asfalto.

L’etichetta rossa definisce il PZero Velo TT, il più veloce e leggero della gamma. È caratterizzato da ottima scorrevolezza ed elevato grip, a cui si aggiunge una perfetta tenuta sul bagnato.

L’etichetta blu infine, si applica ai 4S, gli penumatici PZero Velo quattro-stagioni, ideali in autunno e inverno. Offrono elevata resistenza alla foratura e incredibile grip sul bagnato garantendo, inoltre, massima scorrevolezza e performance.

Per la messa a punto del disegno dei battistrada del PZero Velo e PZero Velo 4S (il modello TT è totalmente slick), Pirelli ha utilizzato la tecnologia FGD “Functional Groove Design” di derivazione motorsport. La scolpitura, che non ha solo funzione estetica, si ispira a quella di uno dei migliori pneumatici Pirelli per le SSP (categoria delle World SuperBike): Diablo Supercorsa.

PZero Velo evidenzia tre macro aree di contatto con la strada: un nastro centrale slick, garante dell’alta scorrevolezza del pneumatico, due fasce intermedie più scolpite, che aiutano nell’impostare la curva e a scaldare la gomma ed estremità semi-slick, che danno un elevato feedback sul limite del pneumatico in fase di piega. Ne deriva un'ottimale area di contatto del pneumatico in ogni momento di utilizzo, per il massimo trasferimento della potenza a terra e la sicurezza di guida in qualsiasi condizione.

I prototipi sono stati testati in Sicilia, al centro prove di Giarre (CT), dove il team del Testing Departement di Pirelli ha effettuato test comparativi su strada per un monte complessivo di oltre 100000 km, in particolare, in una località come l’Etna, che offre - in un’area di pochi km - una specificità di condizioni climatiche, altimetriche e di superfici tra le più ampie e impegnative al mondo.

PZero Velo si posiziona nel settore premium del mercato ed è dedicato al ciclista che, per la sua bici, cerca la performance pura senza rinunciare ad alcuna prestazione.

La linea sarà disponibile nei punti vendita in Europa, USA/Canada e Asia Pacifico, da agosto 2017.


ARTICOLO SCRITTO DA:

Redazione

Twitter

Currency

USD EUR

COOKIE

Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per saperne di più, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo