SJ Tini - шаблон joomla Скрипты
Scritto da  22 Gen 2018 0 comment
Full Dinamix Gravel S, velluto su sterrato

Acciaio, materiale gravel per eccellenza e fino a qualche anno fa dimenticato da tutti i grandi marchi e utilizzato solamente in ambito artigianale e per una piccola nicchia di amatori.

Con l’avvento del fenomeno GRAVEL, se di fenomeno possiamo ancora parlare visti i numeri sempre maggiori di domanda e offerta, la richiesta di telai realizzati con questo materiale è andata sempre più crescendo e sono ormai tante le azienda che inseriscono a catalogo almeno un modello di bici in acciaio.

Ma il materiale da solo conta solamente in parte e grande importanza hanno soprattutto la scelta delle tubazioni e del loro utilizzo, le geometrie e la maestria nel creare un telaio che risponda al meglio alle richieste della clientela.

Rispetto al carbonio è un materiale meno reattivo, ma per la particolare natura del materiale ha la capacità di assorbire meglio le vibrazioni, da qui la richiesta sempre maggiore, specialmente per lunghe pedalate immersi nella natura senza sentire l'affaticamento dopo i primi km.

fulldinamix gravel s italia

Costruito artigianalmente da maestri saldatori secondo i principi della vecchia scuola italiana, il nuovo telaio "Gravel S" di Full Dinamix, dove sta appunto per Steel (acciaio), potrà essere un alleato docile nella guida e soprattutto duraturo nel tempo.

Full Dynamix è un brand storico fondato nel 1999 dall’ex professionista su strada Giovanni Battaglin e dedicato alla mountain bike cross-country. Nel corso del tempo però, l’azienda ha virato totalmente verso nuovi traguardi, trovando nel movimento gravel la voglia di un ciclismo genuino, com'era la mountain bike delle origini e portando in dote vent’anni di esperienza nella costruzione di mezzi off-road professionali.

Figlio proprio di questa lunga esperienza e grazie a una collaborazione di quasi 40 anni con Columbus, che ha customizzato la serie LIFE secondo le indicazioni sia tecniche che produttive dei progettisti di Full Dinamix, realizzando una serie a triplo spessore in Omnicrom, prende vita una soluzione esclusiva in termini di design, leggerezza e resistenza.

Passando alle caratteristiche tecniche, la Gravel S adotta perni passanti sia nella forcella anteriore che nel carro posteriore per una maggiore rigidità e facilita la guida anche su terreni molto sconnessi, forcella monoscocca full carbon, movimento centrale BSA a passo inglese, freni a disco flat mount ed è predisposta sia per ruote 700 che 650.

Per maggiori informazioni collegatevi al sito di Full Dinamix.

Ricordiamo inoltre che sempre sul sito è presente la “Guida Definitiva alla Tua Prima Bici Gravel”, che potrebbe essere utile, citiamo testualmente “per evitare di commettere errori da principiante nell'avvicinarti a questa nuova disciplina”.

Buona lettura, allora


ARTICOLO SCRITTO DA:

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...

Lascia un commento

Riempi per favore tutti i campi obbligatori*. Il codice Html non è consentito

Twitter

Alcuni scatti, direttamente dalla sesta tappa del Giro d'Italia 2018 @giroditalia @TeamSunweb @Bahrain_Meridahttps://t.co/UpPT5Yj88n
Alcuni scatti, direttamente dalla sesta tappa del Giro d'Italia 2018 @giroditalia @TeamSunweb @Bahrain_Meridahttps://t.co/1OCmlhiK0r
RT @inLOMBARDIA: Una pedalata alla scoperta del Lago d’Iseo e della Franciacorta, aspettando l’arrivo del #Giro101 🚴‍♂️ #inLombardiaAlGiro

Currency

USD EUR