Val di Sole: tutto pronto per la tre giorni di grande bike

Val di Sole: tutto pronto per la tre giorni di grande bike Val di Sole: tutto pronto per la tre giorni di grande bike ph Michele Mondini

Val di Sole: inizia il conto alla rovescia per il 7 luglio, quando gli occhi di tutti gli appassionati di downhill saranno puntati verso Daolasa di Commezzadura, verso la Black Snake, la discesa più difficile e tecnica al mondo, per scoprire chi saranno i trionfatori dell’unica tappa italiana della Mercedes-Benz UCI MTB World Cup 2018.

Sarà l'occasione giusta per festeggiare i vent'anni dalla nascita della Black Snake, una pista dal sapore Old School, per i puristi del downhill: duemiladuecento metri di lunghezza, 519 metri di dislivello, un volo di circa 4 minuti che sembrano un istante e un’eternità, come accade quando il picco di adrenalina è al massimo. Due decenni di sfide, testa a testa, salti, emozioni che hanno portato nel cuore della Val di Sole i massimi interpreti mondiali del downhill e che ogni estate attrae migliaia di biker, desiderosi di mettersi alla prova sul percorso ed emulare i grandi campioni.

Un’importante sfida internazionale associata a un grande party non stop, con live music, spettacoli ed eventi collaterali per migliaia di atleti e spettatori. Sarà il culmine di un fine settimana – dal 6 all’8 luglio – interamente dedicato alle due ruote: oltre alla sfida di downhill, in programma ci sono anche la Coppa del Mondo UCI di Cross Country e i Campionati del Mondo di Four Cross.

Paolo Goglia

Nonostante abbia scoperto lo zen e l'arte della manutenzione della bicicletta relativamente tardi ne ha fatto uno stile di vita. Amante della natura e del Bikepacking fugge la città alla ricerca di un nirvana fatto di fango, grasso e ingranaggi.