Ruff Cycles, biciclette artigianali Made in Germany Featured

Ruff Cycles, biciclette artigianali Made in Germany Ruff Cycles, biciclette artigianali Made in Germany

Avevamo già ammirato, nel corso dell’ultima edizione di Eurobike, la fiera annuale dedicata al ciclo che si svolge ogni anno in Germania, le spendide creazioni di Ruff Cycles, giovane e dinamica azienda tedesca che, costruisce a mano ogni proprio telaio e realizza per i tanti estimatori, esemplari che non passano certo inosservati.

La presenza del marchio all’Urban Mobility Media Days al quale abbiamo partecipato, la settimana scorsa a Francoforte sul Meno, ci ha dato questa volta la possibilità di toccare con mano e testare su strada i loro due modelli elettrici, caratterizzati da un design e da una progettazione veramente senza eguali.

ruff 3

La Lil’Buddy nasce come un omaggio alle piccole biciclette da cross degli anni ’70, reinterpretata ovviamente in chiave moderna. Telaio saldato a mano, freni a disco, batteria da 300 Wh (disponibile a richiesta anche quella da 500Wh) ospitata sotto la sella in posizione nascosta e motore Bosch Active Line, affiancato da generose gomme da 20” fanno di questa “fun bike” una bicicletta perfetta per chi non vuole certo passare inosservato.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Ma allo stand di Ruff Cycles faceva bella mostra di sé anche la particolare Ruffian, dall’inconfondibile stile chopper: una bicicletta lunghissima e caratterizzata dalla seduta bassa e rilassata che attirerà sicuramente sulle sue linee, gli occhi di tanti anche non appassionati di biciclette.

ruff 18

Anche in questo caso la bici è spinta da motore Bosch Performance CX e dotata di batteria da 500 Wh con una autonomia fino a 90 km, luci a led, freni a disco, trazione a cinghia e trasmissione automatica Nuvinci Nfinity N330.

Prezzi al pubblico a partire da 1999 euro per la Lil’Buddy e di 5499 euro per la Ruffian con possibilità di ordinarle entrambe online direttamente sul sito di Ruff Cycles.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...