3T Cycling azienda globale con tre sedi, dislocate in Italia, Taiwan, California, fondata a Torino nel 1961 ha vinto l’iF Design Award, il premio di design noto a livello mondiale.

“E se questo potesse fare la differenza?”. E luce fu. Così nasce Lumos, dalle menti geniali di Eu-Wen Ding e Jeff Chen, i due ingegnosi ingegneri che hanno trasformato un’idea, un progetto estremamente innovativo, nel casco di ultima generazione che va molto oltre la consueta funzione di protezione da eventuali urti.

Rapha, storico marchio di abbigliamento ciclistico non ha bisogno di presentazioni ma ogni sua nuova collezione merita sicuramente spazio all'interno di ogni sito dedicato alle biciclette a alla vita su due ruote.

Arriva la prima bicicletta da strada con freno a disco in casa Scapin. Si tratta della KALIBRA Disc, e arriva anche un primo importante riconoscimento: il CosmoBike Award per la qualità del design.

Una bicicletta elettrica in grado di sviluppare una reale Evoluzione. Nel design, nella Tecnologia, nella Performance, nel Comfort. E-voluzione è la prima bicicletta elettrica nata dalla collaborazione tra Pininfarina e Diavelo, un membro di Accell Group. La partnership combina la lunga tradizione di Pininfarina nel design di auto sportive e la vocazione per la ricerca di soluzioni eco-friendly con la tecnologia all’avanguardia di Accell Group nel settore biciclette.

L'ultima novità in casa Ikea è una bicicletta. Sladda, questo il nome scelto dall'azienda svedese, sarà disponibile in un unico colore, due misure diverse, e arriverà nei negozi europei ad agosto, al prezzo di circa 560 euro (700 per chi volesse acquistare anche il carrello a rimorchio disponibile come accessorio).

«Bike to the Future»: ovvero "volare" con la bici verso il futuro. È questo il titolo e lo spirito della mostra inedita presentata dal Design Museum Gent e la IMF Foundation, a Gent in Belgio dal 25 marzo al 23 ottobre 2016.

BestiaNera (designer Romolo Stanco) è figlia di un’intuizione accompagnata da contenuti tecnologici avanzati, nata da un “gesto” funzionale e sintetico sviluppato in un design essenziale e in dettagli sperimentali fortemente innovativi.

Nell’era della tecnologia in continua evoluzione lo studio di una bicicletta in legno riporta alla tradizione e semplicità, ad un rapporto diretto e materiale tra persona e oggetto, in particolar modo al puro concetto di piacere.

City Firefly è un accessorio di design che unisce estetica e funzionalità, garantendo comodità e sicurezza sulla strada. Progettato dai designers Takeshima Kazuyoshi e Uchima Rosa, l’oggetto nasce come un blocco catena per bicicletta che, quando non è utilizzato per bloccare le ruote, può essere indossato come una borsa, trasformandosi in dispositivo per la sicurezza stradale.