Dogma FS, Pinarello presenta la prima bici da strada full suspended Featured

Dogma FS, Pinarello presenta la prima bici da strada full suspended Dogma FS, Pinarello presenta la prima bici da strada full suspended

A quattro anni dalla presentazione del telaio Dogma K8S, caratterizzato dal primo sistema di sospensione ultraleggera al mondo per bici da strada, e a due dal lancio del primo sistema di sospensione intelligente per bici da corsa, direttamente collaudato dai corridori del Team SKY, Pinarello presenta la nuova Dogma FS, prima bici da strada full suspended.

L’idea alla base è quella di garantire l’imbattibile maneggevolezza e le prestazioni racing di Pinarello anche su terreni accidentati.

DSAS adatta automaticamente la rigidità del telaio attraverso le sospensioni elettroniche anteriori e posteriori per massimizzare la stabilità della bici.

DSAS è in grado di adattare il comportamento delle sospensioni su ogni tipo di terreno, bloccandole o sbloccandole automaticamente, garantendo massime prestazioni e rigidità sull’asfalto o un comfort ottimale su terreno sconnesso.

L’innovativo telaio Dogma FS integra l’ammortizzatore posteriore al posto del monostay, non vi è quindi nulla di rigido tra foderi e tubo sella, permettendo di conseguenza maggiori deflessioni verticali dei foderi. I foderi del Dogma FS sono progettati per consentire una flessione verticale di quasi 10 mm e, allo stesso tempo, per garantire l’adeguata rigidità torsionale del triangolo posteriore.

Il nuovo DSAS System (DOGMA SMART ADAPTIVE SYSTEM) è composto da:

  • Sospensione anteriore: una molla elicoidale metallica è alla base del sistema di assorbimento delle vibrazioni. Lo smorzamento è gestito da un sistema idraulico che permette alla sospensione di cambiare elettronicamente il suo stato da sbloccato, cioè in grado di muoversi lungo la sua corsa e adattarsi al terreno accidentato, a bloccato, per consentire la migliore rigidità e trasmissione di potenza su asfalto.
  • Sospensione posteriore: il nucleo dell’assorbimento delle vibrazioni è costituito da un elastomero. La sospensione posteriore è dotata di un sistema elettroidraulico in grado di passare dallo stato di sblocco della sospensione, al bloccaggio completo per consentire la massima rigidità e trasmissione della potenza sull’asfalto.
  • Batteria intelligente: è dotata di una CPU che esegue e gestisce gli algoritmi di controllo delle sospensioni. E’ in grado di raccogliere dati da giroscopi e accelerometri per distinguere le condizioni della strada e cambiare lo stato della sospensione da bloccato a sbloccato.
  • Interfaccia utente: questo componente permette al corridore di controllare lo stato del sistema per passare dalla modalità manuale alla modalità automatica o, in modalità manuale, passare da stato bloccato a sbloccato.

Maggiori informazioni sul sito di Pinarello


prodotti in offerta


sponsor tecnici