Presentata oggi la nuovissima Addict RC, sviluppata grazie alla collaborazione con il Team Mitchelton-SCOTT

Presentata oggi la nuovissima Addict RC, sviluppata grazie alla collaborazione con il Team Mitchelton-SCOTT Presentata oggi la nuovissima Addict RC, sviluppata grazie alla collaborazione con il Team Mitchelton-SCOTT

Progettata per soddisfare le esigenze dell'UCI World Tour-Team Mitchelton-SCOTT, SCOTT presenta oggi la nuovissima Addict RC: nuovo livello di integrazione, maggiore aerodinamica, aumento della rigidità e allo stesso tempo sensibilmente più leggera del modello precedente.

La nuova Addict RC ha un passaggio cavi completamente integrato, sia per cambio elettronico che meccanico, risultato raggiunto senza compromettere in alcun modo la qualità della cambiata, della frenata o la rigidità della zona di sterzo. Il cuore dell’integrazione è il sistema sviluppato e brevettato da Scott “Eccentric Bicycle Fork Shaft”, in cui l’asse di rotazione del cuscinetto superiore di sterzo ha un offset di 3mm rispetto a quello inferiore, permettendo uno spazio sufficiente davanti lo sterzo da consentire il passaggio completamente interno di cavi del cambio elettronico, meccanico e dei tubi idraulici.

La nuova versione non solo rimane leggera, ma è più rigida, completamente integrata, più aerodinamica ed è costruita con freni a disco per una frenata più rapida, in particolare sotto la pioggia, rendendola la bici da salita per eccellenza. Grazie a una combinazione di ottimizzazione strutturale e una stratificazione sofisticata di fibre di carbonio ad altissimo modulo lungo la "dorsale rigida" della bicicletta, è stato ottenuto un notevole incremento della rigidità del movimento centrale e, l'applicazione della struttura proprietaria di stampaggio avanzata ha ridotto al minimo la quantità di giunti di incollaggio, mentre le linee pulite e lisce all'interno del telaio creano un set di telaio straordinariamente leggero.

Il design e la struttura del telaio cavo, i forcellini a sandwich nel sistema dell'asse passante e un nuovo sellino ultraleggero combinato con una stratificazione sofisticata di diverse fibre di carbonio consentono una significativa riduzione del peso e allo stesso tempo aumentano la rigidità in aree critiche. I foderi superiori del carro ribassati permettono di ridurre la stagnazione dell’aria nella parte posteriore del piantone e di conseguenza la resistenza aerodinamica. Il passaggio cavi completamente integrato non solo permette un’estetica ricercata e pulita, ma migliora il flusso d’aria nella parte anteriore.

Il modello del 2020 SCOTT Addict RC sarà disponibile nei negozi nell'Autunno 2019. L'intera line up e i prezzi verranno comunicati il 1° settembre 2019 sul sito di scott-sports.com

Marco Nasi

Sportivo e appassionato di ciclismo. Non c'è evento, naturalmente legato al ciclismo, che non segua. Per lui lo "sport" è sinonimo di ciclismo, l'unico, quello più duro.