Antonio Cois

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.

Un occhio di riguardo del comitato organizzatore in favore dei cicloamatori e degli amanti di questa gara che, sin da ora potranno iscriversi all’evento usufruendo della quota agevolata di 30 euro per entrambi i percorsi fino all’8 gennaio, subendo poi un lieve aumento nel corso dei mesi successivi.

Orvieto Wine Marathon. Sarà questa bellissima gara ad aprire l'Alé Umbria Marathon Mtb 2017, circuito di mountain bike che porterà i partecipanti alla scoperta di antichi borghi ancora perfettamente conservati.

Non accenna a rallentare la corsa all’abbonamento annuale al Circuito PEDALATIUM 2017. Nelle poche settimane di campagna promozionale è già volato il 50% degli abbonamenti disponibili che si esauriranno, come sempre, a quota seicento.

La prima volta che abbiamo sentito parlare di SuperOp è stato qualche mese fa, nell’aprile del 2016, quando un comunicato stampa ci annunciava la nascita di un nuovo strumento che avrebbe rivoluzionato il nostro modo di allenarci

E con quella del prossimo 17 giugno fanno otto. Otto edizioni di HERO, otto moltiplicazioni di sfide ed emozioni, di conquiste e soddisfazioni, in un fine settimana che i biker aspettano come l’appuntamento clou, e non solo per l’aspetto agonistico. Infatti la HERO Südtirol Dolomites di 86 chilometri (e 4.500 metri di dislivello) o di 60 chilometri (con 3.200 metri di dislivello) rappresenta l’apice di quattro giorni in cui il gruppo del Sella diventa la capitale italiana della mountain bike.

Una granfondo in montagna è soprattutto una sfida contro la forza di gravità, contro cui lottare (e spesso vincere) su ogni singola ascesa. In questo il ciclismo ha sempre enfatizzato l’azione della scalata rendendo epico il gesto del ciclista. Ed è sulla base di questa riflessione che il comitato organizzatore della Granfondo Stelvio Santini ha messo mano alle classifiche dell’edizione 2017 sottolineando in questa scelta il valore delle scalate, o meglio, delle cronoscalate.

La manifestazione, nata in seguito alla Grande Partenza del 2014, ha visto negli ultimi due anni una grande crescita e ha riscosso un successo che dimostra l'appetito dell'Irlanda del Nord per gli eventi ciclistici.

Confermato e ufficializzato il format, quelle che seguono, sono le sei granfondo del Gran Premio Costa Ligure 2017:

Appena comunicate le quote e i termini per partecipare alle iniziative in programma. Fino al 31 dicembre 2016, i cicloamatori potranno iscriversi a “La Leggendaria Charly Gaul” alla cifra di 32 euro, mentre chi volesse partecipare anche alla spettacolare cronometro della Valle dei Laghi potrà concorrere alla quota di 50 euro totali.

Un passata edizione travagliata, quella vissuta dalla Granfondo Laigueglia Alè nel 2016, che come ricordano tutti gli appassionati, a causa del maltempo che colpì la Riviera Ligure proprio nel fine settimana a cui era destinata la manifestazione, fu posticipata di data creando non pochi problemi sia all'organizzazione sia ai partecipanti.