L’ultra-ciclista Omar Di Felice alza di nuovo l’asticella e, dopo aver attraversato la regione himalayana fino al Campo Base dell’Everest (marzo 2021), dopo aver compiuto il giro del mondo

Il lungometraggio descrive l'impresa dell' ultracyclist romano Omar Di Felice che, nel luglio del 2020, ha compiuto la traversata dell'arco alpino, da Muggia a Ventimiglia

Omar Di Felice ha concesso il bis. E’ lui, per il secondo anno consecutivo, il vincitore della D+ Ultracycling Dolomitica. Romano, 35 anni, ex professionista, avvicinatosi al ciclismo da ragazzino sullo slancio delle imprese di Marco Pantani, è soprannominato “Ultracycling Man”. Chi l’ha visto volare sulle rampe della Dolomitica e concludere la sua fatica dopo quasi 30 ore di gara (29h38’42” il tempo ufficiale), capisce il perché.