Prima domenica d'ottobre, ci sarà di tutto per le poche strade di Gaiole, dalla musica ai numeri teatrali, dai libri agli spettacoli d'arte varia, dai campioni alle glorie di paese

5, 6 e 7 Ottobre: Gaiole in Chianti è pronta per accogliere il popolo de L'Eroica. Ed anche Bianchi, global partner dell'evento, sarà presente in Toscana, con un temporary store e uno spazio espositivo

Si avvicina sempre più l'appuntamento di domenica 7 ottobre con L’Eroica, una pedalata senza confini di tempo e religione, una partenza ed un arrivo di notte, come se il giorno, per una volta, fosse solo una parentesi dedicata all’amore per la bicicletta

Domenica 1 ottobre, Gaiole in Chianti (SI), XXI edizione de L’Eroica: questa la data da segnare sul calendario

Mai come quest’anno chi sarà a Gaiole in Chianti per L’Eroica, per correrla su uno dei cinque percorsi a disposizione oppure solo a curiosare e vivere da vicino l’atmosfera del ciclismo degli eroi, correrà seriamente il “rischio” di partecipare ad un’esperienza memorabile. Infatti sono davvero numerose, tutte molto interessanti, le iniziative che l’organizzazione dell’Eroica nella sua ventesima edizione, propone al vastissimo pubblico di appassionati: si va dallo sport, ovviamente, con i percorsi da 46 a 209 chilometri passando per il nuovo percorso Chianti Classico, all’intrattenimento, alla cultura, al lifestyle, alla caratteristica mostra/mercato, alla storia del ciclismo in un susseguirsi di appuntamenti da capogiro.

Saranno ben oltre seimila i partecipanti a L’Eroica 2015; un magnifico popolo di eroici che, da tutto il mondo, in queste ore sta invadendo Gaiole in Chianti. Sarà così anche domani e domenica quando, dalle ore 5.00 del mattino, i ciclisti inizieranno a pedalare lungo il percorso del Chianti, della Valdorcia e delle Crete Senesi, fatto di strade bianche e scorci panoramici di assoluto splendore.

Una delle più importanti novità della Granfondo Campagnolo Roma 2015 è una nuova, bellissima suggestione: “L’Imperiale, the Appian Way”, dedicata a tutti gli appassionati di ciclismo d’epoca.

Una delle più importanti novità della prossima edizione della Granfondo Campagnolo Roma è una nuova, bellissima suggestione: “L’Imperiale, the Appian Way”, per tutti gli appassionati di ciclismo eroico. La pedalata è riservata alle biciclette ante 1987 ed ai ciclisti con abbigliamento d’epoca e si svolgerà sullo stesso percorso di In Bici ai Castelli, quindi da Roma ad Albano e ritorno, ma con conclusione di fascino assoluto: la percorrenza integrale dell’Appia Antica, sullo stesso tratto che un tempo caratterizzava la fase finale del Giro del Lazio per professionisti.

Domani a Gaiole in Chianti, in provincia di Siena, saranno in migliaia a partecipare a L’Eroica, la cicloturistica d’epoca più amata al mondo che quest’anno taglia il traguardo dei 18 anni e che mostra felice i suoi protagonisti in arrivo da ben 50 Paesi di tutti i continenti.

Bici elettrica? Roba da vecchi. Inutile girarci intorno, la maggior parte dei baldi giovanotti storce ancora il naso all’idea di una bicicletta dotata di motore. Eppure siamo sicuri che in molti non esiterebbero nemmeno un istante a salire in sella a uno dei bolidi a pedali che trovate nella nostra galleria di foto, messi a punto dalla società catalana Oto Cycles.