Granfondo Laigueglia Alè: Pozzetto trionfa davanti a Tommaso Elettrico e Paolo Castelnovo

In una giornata dai tratti primaverili arriva la seconda gioia di stagione del Team Cannondale Gobbi FSA.

Saranno le strade o forse l'aria ligure a portare bene al team, fatto sta che nel giro di otto giorni sono arrivate da questa terra due importanti vittorie.

A portare la seconda vittoria è stato il friulano Federico Pozzetto, che proprio sull'arrivo di Colla Micheri, ha sopravanzato i compagni di fuga Tommaso Elettrico e Paolo Castelnovo.

La giornata alla Granfondo Laigueglia Alè parte subito alla grande con una bella giornata di sole e con oltre 2.700 ciclisti pronti a sfidarsi lungo i 114 chilometri e 1.962 metri di dislivello. Dopo la partenza delle ore 9.30 e il classico avvio molto veloce lungo il tratto dell'Aurelia, è un terzetto a prendere il comando della granfondo. Sono infatti Luca Celli, Enrico Rossi e Mattia Fraternali a provare l'azione dalla lunga distanza. La loro fuga sembra essere quella buona, arrivando a guadagnare fino a 2 minuti sul plotone principale, ma proprio quando sembrava essere fatta, ecco che sulle dure rampe del Paravenna, il terzetto, Pozzetto, Elettrico e Castelnovo, cambia ritmo andando a riprendere e a staccare senza possibilità di replica i fuggitivi. Da qui in avanti sarà gara a tre, con i battistrada che procederanno di comune accordo fino ai piedi della salita finale.

Puntata l'ascesa, il primo a mollare è il milanese Castelnovo, il quale giungerà terzo con un distacco di 23 secondi dal vincitore. Rimasti in due a giocarsi la vittoria, a prendere l'iniziativa è l'esperto Elettrico, che forza l'andatura cercando di scrollarsi di dosso il friulano. Pozzetto non molla, e proprio in vista dell'arrivo, con un'azione di forza, si impegna in una grande volata, andando a tagliare il traguardo della Granfondo Laigueglia Alè da vincitore.

Una domenica molto soddisfacente per l'alfiere del Team Cannondale Gobbi FSA, che dimostra così un ottimo stato di forma nonché una grande concretezza nei momenti che contano.

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.


prodotti in offerta


sponsor tecnici