E alla fine è stato un successo, sia per gli organizzatori, ma soprattutto per le atlete partecipanti. Oltre 100 le donne che hanno inserito il loro nome nella lista di partenza, di cui poco più della metà hanno scelto di usare il chip e di farsi cronometrare le tre salite, che nell'ordine sono state Ligo, Paravenna e Colla Micheri, che ha anche segnato l'arrivo ufficiale della manifestazione.