Chris Froome è il primo britannico a vincere il Giro d'Italia, completano il podio Dumoulin e Lopez

Chris Froome è il primo britannico a vincere il Giro d'Italia, completano il podio Dumoulin e Lopez Chris Froome è il primo britannico a vincere il Giro d'Italia, completano il podio Dumoulin e Lopez

Nella tappa di oggi il collegio dei commissari, d'accordo con la direzione di corsa, ha deciso di neutralizzare i tempi dopo che la gara aveva percorso tre giri. Gli abbuoni previsti per la Tappa 21 sono stati cancellati. I punti sono stati assegnati regolarmente.

Sam Bennett della Bora - Hansgrohe ha vinto la ventunesima tappa, un circuito cittadino di 115km, all'interno della capitale-Roma. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Elia Viviani della Quick-Step Floors e Jean-Pierre Drucker della BMC Racing Team.

Chris Froome del Team Sky è invece il vincitore del centunesimo Giro d'Italia, indossando la Maglia Rosa di leader della classifica generale ed alzando il Trofeo Senza Fine. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Tom Dumoulin del Team Sunweb e Miguel Angel Lopez della Astana Pro Team

CLASSIFICA GENERALE

  1. Chris Froome (Team Sky)
  2. Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 46"
  3. Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) a 4'57"
  4. Richard Carapaz (Movistar Team) a 5'44"
  5. Domenico Pozzovivo (Bahrain - Merida) a 8'03"

MAGLIE

  1. Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Chris Froome (Team Sky)
  2. Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  3. Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Chris Froome (Team Sky)
  4. Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

Al termine della tappa, la Maglia Rosa Chris Froome, ha dichiarato: "È fantastico immergersi nell'atmosfera di Roma. Sono rimasto entusiasta dalla folla e dai monumenti. Ho bisogno di un po' di tempo per riflettere ma questa gara è stata incredibile. Per ogni ciclista è un sogno avere tutte e tre le maglie di leader dei Grand Tour. Mi sto ancora pizzicando. Non posso credere di essere qui in Maglia Rosa".

Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonnée.