Cicloturismo uno degli asset portanti del turismo sostenibile

Parere favorevole del Governo alle risoluzioni in IX Commissione Trasporti alla Camera sulla questione del cicloturismo.

L’annuncio viene da Dorina Bianchi, sottosegretario al Mibact con delega al turismo, la quale ha sottolineato, con soddisfazione, come ancora una volta turismo sostenibile e creazione di percorsi di turismo alternativo quali ciclopiste e riutilizzo delle linee ferrate in disuso siano tra le priorità del Piano Strategico.

Questo, nello specifico: «Il cicloturismo è uno degli asset portanti del turismo sostenibile che è la strategia per rilanciare il settore nel nostro Paese ricco di paesaggi naturali mozzafiato. Pertanto il Governo con il parere favorevole ad alcune risoluzioni in Commissione si impegna a promuovere il cicloturismo con attività promozionali, con la digitalizzazione e con lo stanziamento di risorse specifiche che coinvolgano l’intera filiera. Del resto già nel Piano Strategico del Turismo, uno degli obiettivi è, oltre alla promozione delle 4 ciclovie (Vento, la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese, la Verona – Firenze e il Grab), l’impegno a realizzare un vero e proprio Masterplan per costruire nel tempo una vera e propria rete di ciclopiste a livello nazionale. Un altro elemento importante del Piano è lo sviluppo dei treni storici che favorirebbe l’intermodalità treno-bici non solo sulle linee ordinarie. Tutto questo conferma come il cicloturismo possa trasformare il turismo in una vera e propria fruizione esperienziale del viaggio e della meta turistica e andare di pari passo con le nuove esigenze dei viaggiatori».

Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonnée.