Redazione

Redazione

La nuova Fantic Motor ha presentato in settimana a Milano la sua collezione esclusiva Fat Bike, una robusta e pesantemente gommata bici elettrica realizzata nella declinazione cittadina 'Seven Days' (più adatta alla 'urban mobility') e in quella più aggressiva 'Fat Sport' (più calibrata sull'offroad).

Più larga, in carbonio, per freno a disco e pronta per nuovi orizzonti. Grazie all'esclusivo concetto di sistema ruota-pneumatico Mavic, siamo in grado di offrire cerchi più larghi, ossia provvisti della giusta larghezza - sia di cerchio che di pneumatico - per pedalate in tutta sicurezza e affidabilità. I cerchi più larghi assicurano anche una maggiore protezione dalle forature e una minore resistenza al rotolamento, il tutto garantendo comfort di guida.

Si chiama Neox ed è una e-bike tutta made in Italy. Frutto di cinque anni di progettazione e di 4 brevetti internazionali, i suoi sviluppatori la definiscono "unica al mondo" perché “nata elettrica”. Il progetto Neox, brand di Siral, società specializzata nella produzione e ricerca eco-tecnologica, è nato 5 anni fa con l’obiettivo di realizzare ex novo una bike elettrica senza avvalersi di “protesi” altrui, ma soprattutto partendo da alcune particolari innovazioni tecnologiche.

Con l’arrivo dell’estate i ciclisti si sa devono lottare non solo contro la fatica delle salite, ma anche con le alte temperature della stagione. Per rispondere a questa richiesta, Santini ha disegnato la collezione 2015 con capi innovativi studiati per offrire aerodinamicità e performance eccellenti senza rinunciare al massimo comfort. E soprattutto, restando freschi durante la pedalata.

Si chiama Edge 520 ed è il nuovo GPS bike computer di Garmin in grado di offrire funzionalità di analisi avanzate, come il tempo per zona, potenza di soglia, valore VO2 max applicato nello specifico per il ciclismo e tempi di recupero. Inoltre Edge 520 supporta l’uso di fascia cardio anche durante allenamenti indoor e prevede le nuove dinamiche per il ciclismo di Garmin oltre alla funzione “segmenti”.

Quella di mercoledì 8 luglio è la data cruciale per Granfondo Campagnolo Roma; la mattina al CONI sarà presentato il programma complessivo dell’evento e svelato il percorso, le cronoscalate e la nuova maglia, alla presenza di Giovanni Malagò, Renato Di Rocco e degli esponenti dell’amministrazione capitolina.

"Il cicloturismo è un viaggio in bicicletta che si snoda lungo percorsi prevalentemente facili, su strade a scarso traffico o riservate alle biciclette. E' un modo per avvicinare ed incontrare luoghi e persone, per valorizzare città e borghi e creare nuova economia in territori fino ad oggi poco sfruttati.

Nasce dalla passione di un ciclista ed è in attesa di un brevetto. L'idea è semplice: un piccolo rotolo in tessuto con scomparti per portare con noi tutto ciò che può essere utile in caso di forature o piccole manutenzioni durante le nostre uscite in bici. I Jet Roll, questo il nome del "rotolo portatutto" sono realizzati in tessuto resistente agli strappi e alle macchie.

PEDALARE fa bene. Non solo alla salute, anche alle tasche. Lo dice una ricerca dell'Università della California secondo cui negli agglomerati urbani dove gli abitanti si spostano a piedi o sulle due ruote il commercio è più sviluppato e la produttività dei lavoratori sale. Non è solo questione di salute, quindi, la ricerca ha calcolato per le città una rendita pari a 13 volte qualsiasi somma investita in progetti di mobilità sostenibile.

Venduta all’asta la Maglia Rosa realizzata dal maglificio sportivo Santini e autografata dal campione Alberto Contador, vincitore del Giro d’Italia 2015. Il ricavato andrà a sostegno della Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. Il Velo Club Capriasca di Tesserete in Canton Ticino da alcuni mesi è partner del Cardio Centro Ticino e, nell’ambito della reciproca collaborazione, è stato anche insignito del titolo di ambassador della Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo.