Credits: Foto Mosna Credits: Foto Mosna

Notizie come questa non si vorrebbero mai sentire. Ci lascia un grande.

Nato a Jesi il 25 Settembre 1979, Michele Scarponi ha vissuto nel 2011 la migliore annata della sua carriera, conquistando il Giro del Trentino ed il Giro d’Italia, quest’ultimo a seguito della squalifica di Alberto Contador. Nella corsa del GS Alto Garda si è classificato anche secondo nel 2007, quarto nel 2010 e quest’anno, nel 2017, quando è riuscito anche a centrare il suo unico successo di tappa nella frazione inaugurale, Kufstein-Innsbruck, rompendo un digiuno di tre anni ed indossando la maglia di leader della corsa.

Venerdi era rientrato a casa nelle Marche in tarda serata. Stamane alle 8 era già in bici: la sua grande professionalità e l'amore per il ciclismo non meritavano un destino così crudele.

Buone pedalate, Michele. RIP

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici