Dall’esperienza della HERO una proposta turistica per gli appassionati di mountain bike

Dolomiti: una cornice naturale che spicca per fascino paesaggistico Dolomiti: una cornice naturale che spicca per fascino paesaggistico
Quest’anno saranno 4017 i biker che parteciperanno a HERO Südtirol Dolomites, la gara di mountain bike più dura al mondo.

Sabato 17 giugno, i concorrenti si affronteranno sui due percorsi da 86 e 60 chilometri all’interno di una cornice naturale che spicca per fascino paesaggistico e che, ogni anno, attira un cospicuo numero di turisti.

La marathon di mountain bike di Selva Val Gardena diventa inoltre un’occasione unica per godere delle bellezze e dei meravigliosi scenari delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO.

Con HERO Trails, infatti, sono a disposizione ben 70 esperienze tutte da vivere nello spettacolare anfiteatro naturale delle Dolomiti: in sella alla propria mountain bike si potrà ripercorrere, partendo da ciascuna delle quattro valli Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Val di Fassa, i tracciati della HERO Südtirol Dolomites.

Accompagnati da esperte guide, gli appassionati delle due due ruote off road potranno esplorare gli angoli più affascinanti delle quattro valli intorno al massiccio del Sella.

Ma l'offerta non si esaurisce alle escursioni di un giorno sui single trails. L’estate 2017 offre un’altra grande novità: con Dolomites Bikepacking, infatti, l’offerta turistica della Val Gardena si arricchisce di piccoli viaggi itineranti lunghi poco più di un weekend.

Autentici viaggi in bici di tre giorni che consentiranno a tutti i turisti interessati di assaporare sempre più lo spirito di avventura tra i meandri delle Dolomiti, dormendo in alberghi e baite di montagna, fermandosi a bere ai fontanili e mangiando nei rifugi in alta quota.

Per avere maggiori informazioni visitate il sito www.bikethedolomites.com

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...