Non c'è pace per Eurobike: altro cambio di data per l'edizione 2019

Non c'è pace per Eurobike: altro cambio di data per l'edizione 2019 Non c'è pace per Eurobike: altro cambio di data per l'edizione 2019

Ancora un cambio di data all'orizzonte: la fiera di Friedrichshafen modifica infatti la data dell'edizione 2019, già comunicata qualche settimana fa e, invece di quella inizialmente prevista dal 31 luglio al 3 agosto, la 28esima edizione della fiera leader si terrà a Friedrichshafen da mercoledì 4 a sabato 7 settembre 2019.

"Sebbene tutti gli operatori del settore lo desiderino, si deve accettare il fatto che per una fiera di questo tipo non esiste una data ideale che vada bene per tutti - queste le parole di Stefan Reisinger, responsabile di settore dell'Eurobike, che aggiunge - alcuni chiedono una data anticipata, per altri sarebbe meglio una posticipata. Entrambe le parti sono fermamente convinte delle proprie motivazioni e anche se siamo in grado di modificare a piacimento il concept della fiera, non esiste una soluzione che possa andar bene per tutti: una cosa ci sembra certa, l'inizio di settembre è il periodo migliore per lo svolgimento dell'Eurobike 2019".

Anche per quanto riguarda i contenuti, l'Eurobike 2019, con la sua programmazione di tre giorni dedicati al confronto specialistico (dal 4 al 6 settembre) e l'ultima giornata, quella di sabato 7 settembre, dedicata al pubblico e al suo entusiasmo per il mondo della bicicletta, ha ottenuto un deciso consenso.

Anche l'anno prossimo nella giornata di martedì 3 settembre 2019, giornata precedente l'inizio della fiera, l'Eurobike offrirà numerosi appuntamenti dedicati ai media e a conferenze specialistiche.

Nel periodo dal 2 al 4 luglio 2019 invece come già gli altri anni, gli Eurobike Media Days renderanno possibile per i giornalisti il test di tutte le novità sportive.

Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonnée.