Giro d'Italia 2019: quanto guadagnano i professionisti?

Giro d'Italia 2019: quanto guadagnano i professionisti? Giro d'Italia 2019: quanto guadagnano i professionisti?

Sabato 11 maggio è ufficialmente partita la 102º edizione del Giro d’Italia, una delle competizioni ciclistiche più importanti al mondo, insieme al Tour de France e alla Vuelta spagnola.

Ma quali sono le cifre che girano intorno a questa manifestazione?

Uguali, rispetto alla passata edizione, i montepremi; nella classifica finale, dal nono al primo posto, i ciclisti guadagnano le somme seguenti:

  • nono posto: 7.863€
  • ottavo posto: 10.725 €
  • settimo posto: 13.588 €
  • sesto posto: 13.588 €
  • quinto posto: 18.154 €
  • quarto posto: 21.516 €
  • terzo posto: 68.801 €
  • secondo posto: 133.412€
  • primo posto: 265.668€

Ma non ci sono solo i premi della classifica generale. A questi bisogna anche aggiungere quelli previsti per chi rientra:

  • nella classifica scalatori
  • nella classifica giovani
  • nella classifica a tappe.

Nella classifica scalatori, il terzo classificato guadagna 3.000 €, il secondo si aggiudica 4.000 € e il primo in classifica vince 5.000 €.

Un po’ più alto il montepremi della classifica giovani: 6.000 € per il terzo in classifica, mentre il secondo porta a casa 8.000 € e il primo classificato, ben 10.000 €.

La classifica a tappe invece prevede un premio di 2.753 € per il terzo classificato, una somma di 5.508 € per il secondo classificato e 11.010 € per il primo.

Quattro le maglie indossate dai ciclisti durante la gara e previsti, anche in questo caso, dei premi in denaro per chi le indossa:

  • maglia bianca, indossata dal leader della classifica giovani: premio previsto di 750 € a tappa
  • maglia azzurra, indossata dal leader della classifica scalatori: anche in questo caso il premio è di 750 € a tappa
  • maglia ciclamino, indossata dal leader della classifica: premio di 750 € a tappa
  • maglia rosa, indossata dal leader della classifica generale: prevede un premio in denaro di 2.000€ a tappa.
Ester Pedrin

Appassionata da sempre di ciclismo, ama trascorrere i suoi weekend in camper, in giro per l'Italia, in compagnia delle sue amate due ruote...