Print this page

Urban Award, presentata la 3^ edizione del premio

By 01 Luglio 2019
Urban Award, presentata la 3^ edizione del premio Urban Award, presentata la 3^ edizione del premio

La bicicletta come mezzo di trasporto alla portata di tutti, per migliorare la qualità della vita, aiutare a socializzare e a viaggiare in modo alternativo.

 

Per poterla utilizzare al meglio e sfruttarne tutte le potenzialità è però fondamentale che il nostro Paese investa sempre di più in mobilità dolce, con piste ciclabili adeguate nelle città e percorsi cicloturistici che consentano di conoscere ed esplorare anche in vacanza il nostro territorio.

Ne è convinta Ludovica Casellati, direttrice di Viagginbici.com, che ha ideato il premio Urban Award, organizzato con Anci, con l’obiettivo di premiare i Comuni virtuosi e incentivare le amministrazioni a investire nel futuro, sostenendo i progetti legati alla bicicletta e alla mobilità sostenibile.

A credere fortemente in questo progetto per l’edizione 2019 prestigiosi partner, in testa Openjobmetis e la Fondazione Iseni y Nervi. I Comuni vincitori saranno premiati il 6 novembre 2019 a EICMA, Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo.

Negli ultimi anni i Comuni hanno iniziato a investire in mobilità dolce. Urban Award intende far conoscere le soluzioni che le amministrazioni stanno programmando o realizzando per consentire ai cittadini e ai turisti di incrementare l’utilizzo di biciclette e trasporti integrati per i propri spostamenti.

Il tutto per favorire la mobilità sostenibile in grado di diminuire l’impatto ambientale generato dai veicoli privati. Il Premio prenderà in considerazione i progetti appena approvati o in essere dalle amministrazioni pubbliche. E ci sarà una particolare attenzione alle politiche sul verde pubblico, un settore che riveste una importanza fondamentale nella lotta all’inquinamento, grazie all’utilizzo di piante adatte in grado di catturare l’anidride carbonica e bloccare le polveri sottili.

Verranno prese in considerazione anche le attività di comunicazione e sensibilizzazione attuate dai Comuni attraverso eventi e iniziative volte a promuovere l’uso della mobilità integrata, come bici e mezzi pubblici oppure incentivazione all’utilizzo della mobilità dolce anche integrata con il trasporto pubblico locale per una riduzione dell’uso dell’auto privata.

Il regolamento verrà pubblicato nel sito di Anci, dove si troverà anche l’application form da utilizzare per inviare la domanda di partecipazione. La candidatura dovrà essere presentata dal sindaco o da un suo delegato entro il 15 ottobre 2019 all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La domanda di partecipazione dovrà contenere una descrizione del progetto supportata da materiale fotografico o video, che consenta alla giuria di valutare l’effettivo beneficio che deriva alla città e ai cittadini dal progetto presentato.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...

Potrebbe interessarti anche...