Eurovelo8, nasce il nuovo sito dedicato alle vacanze in bicicletta in Croazia Featured

By 04 Settembre 2020
Eurovelo8, nasce il nuovo sito dedicato alle vacanze in bicicletta in Croazia Eurovelo8, nasce il nuovo sito dedicato alle vacanze in bicicletta in Croazia
Eurovelo8, l'Ente Nazionale Croato per il Turismo crea un nuovo sito web dedicato alla parte croata della nuova pista ciclabile mediterranea EuroVelo 8, come parte del progetto UE MEDCYCLETOUR, a cui partecipa attivamente come uno degli otto partner.

Questa pagina interattiva, in croato e in inglese, aiuterà a pianificare una vacanza in bicicletta e una migliore navigazione nelle 7 regioni turistiche croate attraverso le quali passa questo percorso.

"Il cicloturismo è uno dei prodotti turistici in più rapida crescita, che in queste circostanze di mercato può dare un contributo significativo alle tendenze turistiche, dato che si tratta di un'attività sana e sicura praticabile tutto l'anno che rispetta sostanzialmente le misure epidemiologiche di allontanamento sociale. Credo che la parte croata del percorso del Mediterraneo attirerà i ciclisti, che d'ora in poi potranno trovare informazioni tecniche e turistiche complete sul nostro sito web adatte a pianificare il loro viaggio" ha detto il direttore dell'Ente Nazionale Croato per il Turismo Sig. Kristjan Stanicic.

La nuova pagina vi invita ad esplorare e scoprire le bellezze naturali, i siti culturali e la ricca offerta turistica delle destinazioni sulla costa, sulle isole e nell'entroterra, offrendo informazioni sulle 20 sezioni croate principali e 8 alternative della rotta del Mediterraneo.

"Lo sviluppo del cicloturismo, insieme ad altri prodotti come il turismo gastronomico o della salute, è di grande importanza per lo sviluppo del turismo durante tutto l'anno, vuol dire rafforzare l'attrattiva turistica attraverso la creazione di strutture aggiuntive e posizionare la Croazia come destinazione con un'offerta turistica diversificata e ricca. I ciclisti viaggiano con poco bagaglio e spendono in media di più. Certamente, la condizione principale per lo sviluppo del cicloturismo sono infrastrutture di qualità, collaborazione di tutti i settori del turismo, dalle istituzioni culturali alle aziende agricole a conduzione familiare. Sono soddisfatta del crescente interesse per questo settore dovuto anche alla sua componente ecologica, ma anche perché con questo prodotto possiamo prolungare e arricchire la stagione turistica, che è uno degli obiettivi dello sviluppo del turismo", ha affermato il Ministro del Turismo e dello Sport Sig.ra Nikolina Brnjac.

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.