Hotel a caccia di cicloturisti: opportunità fino al 24 febbraio

Due le formule a disposizione dagli hotel per farsi conoscere dal popolo dei ciclo-viaggiatori: iscrizione "base" al costo di 30 euro annuali che dà diritto alla presenza sul motore di ricerca Albergabici.it con una propria scheda informativa (completa di 10 immagini e mappa) e all'abbonamento a BC, la rivista della FIAB; iscrizione come struttura ricettiva attestata "amica della bicicletta" (costo annuale di 60 euro + 1 euro per ogni camera) che prevede, oltre alla presenza su Albergabici.it e all'abbonamento alla rivista BC, anche l'inserimento nell'Annuario Albergabici 2015 stampato da FIAB in 30.000 copie e distribuito attraverso le associazioni locali, i soci, le fiere di settore e altre innumerevoli manifestazioni che hanno la bicicletta per protagonista.

Ma attenzione: chi vuole essere presente in Albergabici come struttura ricettiva "amica della bicicletta" deve garantire ai clienti sulle due ruote alcuni "servizi di base" come: la possibilità di pernottare anche per una sola notte; un ricovero coperto e sicuro per le bici; un kit base per le riparazioni; un luogo adatto per lavare e asciugare gli indumenti e le attrezzature tecniche; mappe dei migliori itinerari ciclabili della zona; indicazioni dei negozi di bici e officine specializzate nelle vicinanze; e proporre una sostanziosa colazione con alimenti adatti all'attività fisica. Ogni hotel, b&b o agriturismo può, naturalmente, offrire altri servizi dedicati, che verranno segnalati nella scheda tecnica di riferimento sia sul sito sia sull'annuario.

Un'altra novità di Albergabici è il nuovo spazio recensioni riservato ai ciclo-viaggiatori ospiti delle strutture "amiche della bicicletta" che, direttamente attraverso il sito, potranno inviare segnalazioni sui servizi ricevuti con commenti positivi o consigli per migliorare l'accoglienza, indicando, inoltre, se i "servizi di base" dichiarati nella scheda dell'hotel, del b&b o dell'agriturismo di riferimento erano presenti o meno. Le strutture ricettive interessate possono contattare Michele Mutterle, responsabile servizio Albergabici di FIAB, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il 339 7007544 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16).

VIA | TRAVELNOSTOP


prodotti in offerta


sponsor tecnici