Un appuntamento di pubblico tutto centrato sul ricco calendario eventi: l’ottava edizione segnerà – di fatto – l’inizio di un percorso nuovo, che fa tesoro della storia e della tradizione della manifestazione, ma che vuole raccogliere le istanze di cambiamento che arrivano dal mercato e dagli appassionati.

Nel weekend che chiude l’estate i visitatori potranno così assistere a un’anteprima – a ingresso gratuito – della nuova ExpoBici, che “debutterà” ufficialmente nel 2016, quando la data della manifestazione verrà spostata in primavera, momento in cui i pedali ricominciano a girare e il mercato si rimette in moto dopo il fisiologico rallentamento invernale.

IL PROGRAMMA

La proposta dei test day a Galzignano Terme – in programma giovedì 17 e venerdì 18 settembre con cinque diversi percorsi per un totale di 100 chilometri – ha già raccolto 4mila iscritti. Gli appassionati potranno testare gratuitamente gli ultimi modelli di alcuni fra i più grandi marchi del settore: fra i partner che hanno sposato l’iniziativa realtà come Bmc, Specialized, Scott, De Rosa, Atala, Cipollini, Kuota, Fantic. Al percorso road dedicato alle bici da corsa si affianca l’itinerario cicloturistico, il percorso cross-country, ebike e fat-bike e il tracciato freeride, dedicato ai bikers più esperti e segnato da continui cambi di pendenza. Sabato 19 e domenica 20 – durante tutta la giornata - in Fiera sarà possibile assistere alle spettacolari dimostrazioni di salti acrobatici degli atleti che si cimenteranno con gli speciali trampolini allestiti in Fiera.

Da non perdere, sabato alle 18, ExpoBici-Trofeo Iride, l’attesissima finale della competizione nazionale dedicata alle bici a scatto fisso senza freni, lanciata quest’anno sotto l’egida della Federazione italiana ciclismo: gli atleti “in corsa” per il trofeo finale si sfideranno lungo un circuito allestito all’interno del quartiere fieristico e nell’area circostante.

Domenica 20 a partire dalle 16 è invece in programma il Gran Premio ExpoBici – Eliminator, competizione che incrocia agonismo e spettacolo e che vedrà in campo 32 fra i migliori atleti nazionali di cross country. E la proposta di ExpoBici non dimentica il cicloturismo, “fenomeno” cui molti guardano con interesse e che in Italia – dove si segnala un certo ritardo su questo fronte rispetto a Paesi come Austria o Germania – ha forti potenzialità di sviluppo. Una direzione su cui anche Padova – città che in materia di ciclabilità vanta alcuni primati significativi, a partire dall’estensione delle piste ciclabili – vuole guardare: per lanciare un primo messaggio in questa direzione, ecco la proposta – domenica 20 – di un tour bici+barca lungo gli argini e le vie d’acqua della città. Una proposta curata da Padova Originale in collaborazione con Delta Tour. I test day e tutti gli eventi in programma in Fiera sono a ingresso gratuito (per i test day è necessaria l’iscrizione).

Il tour guidato ha un costo di 15 euro (necessaria prenotazione).

Info e programma completo su: www.expobici.it

Orari: sabato 19 10.00-20.00 - domenica 20 10.00-19.00

Ingresso gratuito

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...