ExpoBici, quattromila in pista per i test day sui Colli Euganei

Durante le due giornate – dalle 9 alle 17 – i bikers iscritti, fra cui atleti, sportivi e semplici appassionati, potranno “testare” gratuitamente le bici su 5 diversi percorsi per un totale di 100 chilometri. Il ritrovo – e punto di partenza per tutti i percorsi - è fissato in piazza Marconi a Galzignano Terme. Da lì prendono il via gli itinerari dedicati a tutte le tipologie di appassionati: al percorso road dedicato alle bici da corsa si affianca l’itinerario cicloturistico, il percorso cross-country, ebike e fat-bike e il tracciato freeride, dedicato ai bikers più esperti e segnato da continui cambi di pendenza.

Fra i partner che hanno sposato l’iniziativa realtà come Bmc, Specialized, Scott, Kuota, Fantic, De Rosa, MCipollini, Atala, Whistle, Bianchi, Fondriest, Torpado, Bottecchia, Colnago…

Le aziende saranno inoltre presenti in piazza Marconi – nell’area Paddock – per presentare agli appassionati le caratteristiche tecniche dei modelli che si accingono a testare o che hanno appena testato. Considerato l’alto numero di richieste pervenute, le iscrizioni sono già chiuse. I test day sono occasione per valorizzare e “rilanciare” la vocazione al ciclismo e al cicloturismo dell’area dei Colli, già meta privilegiata di migliaia di appassionati in arrivo anche da fuori provincia: proprio per offrire un servizio in più ai bikers, nei giorni scorsi a Galzignano è stato inaugurato il primo Bike Wash del Veneto, un lavaggio self service di biciclette – fra i primi esempi in Italia - creato nel vasto parcheggio di via Saggini: con soli 50 centesimi i ciclisti possono lavare le loro bici infangate e farle tornare come nuove dopo le “pedalate” attraverso i percorsi dei Colli. Per rendere possibile la due giorni a Galzignano, è stata allestita un’imponente macchina organizzativa che vede in campo – accanto allo staff di PadovaFiere – un nutrito gruppo di volontari: a garanzia della sicurezza dei bikers, la presenza del soccorso alpino, di due ambulanze e di un medico rianimatore.

Tutti i percorsi sono tracciati e presidiati, per facilitare l’accesso dall’autostrada è stata predisposta un’apposita segnaletica, mentre un servizio radio garantirà la comunicazione fra i membri dello staff.

Il ricco programma eventi propone le performance di atleti di fama nazionale e del Team Krap con dimostrazioni di Dirt Jump acrobatici mozzafiato in sella alle loro BMX e MTB. Accanto ai contest, la possibilità di provare con gli istruttori le piste della Scuola Creazzo BMX e godersi le fantastiche demo Holeshot degli atleti. Attesissima la Finale Nazionale del Trofeo Iride - Italian Criterium Challenge a scatto fisso, in programma sabato 19: in gara 80 atleti che in sella alle loro bici regaleranno emozioni senza freni. Domenica 20 “in scena” invece la finale della Gara Cross Country Eliminator, competizione che incrocia agonismo e spettacolo. La sera di domenica si concluderà poi con un’escursione lungo gli argini e le vie d’acqua proposta da Padova Originale.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici