Un'iniziativa voluta per promuovere il turismo a pedali in due delle Regioni più amate d'Italia, ma pure per favorire i ciclisti siciliani e sardi che vogliono avventurarsi sul “continente” con il proprio ciclo muscolare o elettrico.

Il costo effettivo del biglietto è di 9,38 euro e va ad aggiungersi a quello per la persona che varia in base alla tratta e alla tipologia di sistemazione prediletta, dal semplice ed economico passaggio ponte alla più confortevole e cara cabina. A titolo di esempio, con 42,71 euro (prezzo che equivale quasi al costo della sola auto), si può viaggiare da Genova a Olbia con bici al seguito, mentre per arrivare a Cagliari da Civitavecchia con un amico ciclista la spesa per due è di 100,30 euro.

La prenotazione può essere effettuata dal sito di Tirrenia tramite l'apposito form ricordandosi di non selezionare nessun tipo di veicolo dalla home page, ma di scegliere nella schermata successiva la bicicletta nella sezione “Animali, attrezzature sportive e bagagli speciali”. Ricordiamo, infine, che i cicli possono viaggiare gratis se trasportati sul tetto dell'auto e se l'altezza complessiva non supera i 195 cm, limiti piuttosto improbabile a meno di non porre la bici sdraiata sul portapacchi.

Previsto un supplemento pure per il trasporto con portabici posteriore.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici