Pedalare in città è molto pericoloso e proprio le aree urbane sono quelle a maggior rischi di incidenti. E proprio in questa direzione va l'iniziativa della Federcicismo che con il nome di «Urbanbike», la carta del ciclista, ha pensato ad un'assicurazione ma anche qualcosa in più, per salvaguardare i ciclisti da tutto ciò che gli potrebbe capitare pedalando soprattutto nel caos delle grandi città.

La card può essere acquistata online tramite il sito www.urbanbike.it. Disponibile in 4 diverse tipologie, dalla BASIC alla GOLD+, offre nelle sue diverse tipologie, oltre alla copertura assicurativa in caso di sinistro, anche la consulenza medica telefonica 24ore su 24, la consegna farmaci presso l'abitazione, il piano di assistenza medica domiciliare post-infortunio e alcune convenzioni con Centri Specialistici e negozi specializzati.

E' previsto inoltre il recupero della bici e del ciclista in caso di incidente o guasto entro 100 km dal luogo di residenza e nel caso anche un pernottamento alberghiero. Ricordiamo che la copertura assicurativa associata alla card, non è indirizzata a chi utilizza la bici per gare o eventi sportivi. Per avere comunque maggiori informazioni o acquistare la vostra card visitate il sito www.urbanbike.it

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici