Presenti per l’occasione anche personaggi di spicco, quali Giacomo Nizzolo (Maglia Rossa Giro d’Italia 2015), Paolo Bettini (due volte Campione del Mondo e Campione Olimpico nonché ex commissario tecnico della Nazionale di Ciclismo), il pilota motociclistico italiano Marco Melandri, grande appassionato del pedale, oltre all’Amministratore Delegato di RCS Sport Raimondo Zanaboni e le leggende viventi Gianni Motta e Vittorio Adorni.

Da oltre quindici anni ormai Santini SMS firma le prestigiose maglie del Giro d’Italia: «Siamo felici di continuare la nostra tradizionale collaborazione con RCS Sport e con il Giro d’Italia – sottolinea Monica Santini, amministratore delegato dell’azienda bergamasca – Per chi come noi ha scelto di fare del Made in Italy un pregio della nostra produzione, è una grande opportunità celebrare il carattere italiano di una manifestazione sportiva così importante a livello internazionale come il Giro d’Italia, che ha fatto la storia del ciclismo e continua a scriverla.» Le maglie saranno esposte per una settimana alle Librerie Rizzoli di Milano Galleria e New York oltre che nel Gelderland, sede della Grande Partenza.

Le quattro maglie ufficiali dell’edizione 2016 sono state interamente disegnate e realizzate negli stabilimenti di Lallio del Maglificio Sportivo. Costruite con i tessuti SITIP altamente tecnici Bodyfit e Rudy integrati al know-how dell’azienda bergamasca, rappresentano il picco dell’evoluzione manifatturiera per l’abbigliamento da ciclismo, di cui Santini può ben dirsi fautore grazie al suo mezzo secolo di attività.

Dalla Maglia Rosa (Enel - riservata al leader della Classifica Generale) alla Maglia Azzurra (Banca Mediolanum - al migliore nella Classifica del Gran Premio della Montagna); dalla Maglia Rossa (Algida - il più veloce tra gli sprinter) alla Maglia Bianca (Eurospin - che vestirà le spalle del migliore nella Classifica dei Giovani), le jersey sfoggiano una vestibilità aerodinamica e una sintesi di tecnologia che è degno coronamento della passione dei Campioni che le indosseranno.

Sul colletto sfoggiano la scritta Giro d’Italia e il claim Fight for Pink, mentre sulla manica destra è visibile l’ashtag ufficiale #Giro. La Maglia Rosa, come caratteristica peculiare, sfoggia il Trofeo Senza Fine stilizzato sul fianco, mentre sulle altre maglie svetta un tulipano, in omaggio alla Grande Partenza dall’Olanda.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici