Andrea Lorusso Scritto da  Feb 02, 2016

Giro d'Italia 2016: ecco le maglie

Presenti per l’occasione anche personaggi di spicco, quali Giacomo Nizzolo (Maglia Rossa Giro d’Italia 2015), Paolo Bettini (due volte Campione del Mondo e Campione Olimpico nonché ex commissario tecnico della Nazionale di Ciclismo), il pilota motociclistico italiano Marco Melandri, grande appassionato del pedale, oltre all’Amministratore Delegato di RCS Sport Raimondo Zanaboni e le leggende viventi Gianni Motta e Vittorio Adorni.

Da oltre quindici anni ormai Santini SMS firma le prestigiose maglie del Giro d’Italia: «Siamo felici di continuare la nostra tradizionale collaborazione con RCS Sport e con il Giro d’Italia – sottolinea Monica Santini, amministratore delegato dell’azienda bergamasca – Per chi come noi ha scelto di fare del Made in Italy un pregio della nostra produzione, è una grande opportunità celebrare il carattere italiano di una manifestazione sportiva così importante a livello internazionale come il Giro d’Italia, che ha fatto la storia del ciclismo e continua a scriverla.» Le maglie saranno esposte per una settimana alle Librerie Rizzoli di Milano Galleria e New York oltre che nel Gelderland, sede della Grande Partenza.

Le quattro maglie ufficiali dell’edizione 2016 sono state interamente disegnate e realizzate negli stabilimenti di Lallio del Maglificio Sportivo. Costruite con i tessuti SITIP altamente tecnici Bodyfit e Rudy integrati al know-how dell’azienda bergamasca, rappresentano il picco dell’evoluzione manifatturiera per l’abbigliamento da ciclismo, di cui Santini può ben dirsi fautore grazie al suo mezzo secolo di attività.

Dalla Maglia Rosa (Enel - riservata al leader della Classifica Generale) alla Maglia Azzurra (Banca Mediolanum - al migliore nella Classifica del Gran Premio della Montagna); dalla Maglia Rossa (Algida - il più veloce tra gli sprinter) alla Maglia Bianca (Eurospin - che vestirà le spalle del migliore nella Classifica dei Giovani), le jersey sfoggiano una vestibilità aerodinamica e una sintesi di tecnologia che è degno coronamento della passione dei Campioni che le indosseranno.

Sul colletto sfoggiano la scritta Giro d’Italia e il claim Fight for Pink, mentre sulla manica destra è visibile l’ashtag ufficiale #Giro. La Maglia Rosa, come caratteristica peculiare, sfoggia il Trofeo Senza Fine stilizzato sul fianco, mentre sulle altre maglie svetta un tulipano, in omaggio alla Grande Partenza dall’Olanda.

Etichettato sotto
Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonné

Contatti

  • BICIMAGAZINE.IT viene aggiornato regolarmente grazie ai contributi offerti da aziende, uffici stampa, agenzie di comunicazione ed altro ancora...

    Se siete una azienda, un'ufficio stampa o vi occupate di comunicazione per conto di aziende legate in qualche modo al mondo delle "due ruote" e volete contribuire con le vostre notizie all'aggiornamento del portale inviate una mail a:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Top
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.