Questa struttura, con 116 postazioni, è una prima risposta anche per i residenti del centro cittadino che usano la bici quotidianamente e non hanno presso le proprie abitazioni un posto sicuro dove lasciarla. La velostazione si trova sotto la fermata di Bari Centrale delle Ferrovie Fal e nasce grazie ad un investimento complessivo di quasi 140mila euro (stanziati dai fondi europei 2007/2013 e finanziamenti delle Fal), grazie anche ad un protocollo di tipo intesa tra le stesse Ferrovie e la Regione Puglia.

La velostazione sarà aperta 24 ore su 24, e sarà possibile l’accesso solo a chi è in possesso di un biglietto giornaliero che ha il costo di 2,50 euro. Sono previste anche formule di abbonamento a partire dal settimanale, al costo di 6 euro, al mensile, di 20, trimestrale, di 55, e l’annuale, a 200 euro.

All'esterno della velostazione, su Corso Italia, il Comune dovrà presto eliminare i 36 posti auto sulla strada e sarà quindi definita una corsia preferenziale per gli autobus con una pista per le biciclette.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...