Exploro, da 3T il primo telaio Gravel aerodinamico al mondo

I tragitti gravel sono lunghi e faticosi, per cui risparmiare qualche Watt è cosa molto gradita. Spesso questi percorsi presentano un mix di terreni diversi, compresi alcuni tratti di pietrisco e asfalto. Exploro presenta la forma Sqaero, forma aerodinamica squadrata che è strutturalmente efficiente e veloce. Veloce non solo in condizioni ottimali ma anche quando il terreno è coperto di fango e detriti.

Exploro usa Sqaero 50/25, con tubo obliquo di 50mm perfetto per incanalare il flusso d'aria proveniente dalla gomma anteriore (da cross o da MTB) e indirizzarlo verso le borracce. Il tubo sella è di 25mm in modo che il flusso possa dissolversi tra le borracce e la gomma posteriore. Anche il tubo sterzo, i foderi e il reggisella custom hanno forma Sqaero.

Il telaio Exploro è progettato per essere equipaggiato con gomme da strada, da cross e da mountain bike che rispettino il sistema GravelPlus standard. Le gomme da strada e da cross devono essere da 700c, quelle da mountain bike da 650b (purché abbiano tutte virtualmente la stesso diametro di ruota e dunque lo stesse ipotizzabili performance).

I cavi interni, i tubi e il morsetto del reggisella integrato "ripuliscono" il telaio in termini di aerodinamica ma anche visivamente. Il guida-cavo di tipo FlipTop sul tubo superiore è disponibile in diverse varianti che tengono conto dello spostamento meccanico ed elettronico con corone singole o doppie. Per lo spostamento meccanico, Exploro presenta alloggiamento per il deragliatore posteriore per proteggere completamente i cavi da ogni tipo di sporcizia.

Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata del sito 3T: http://exploro.3tcycling.com

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici