Mike Ramseyer, il ciclista che porterà la bottiglia di Prosecco Docg di Villa Sandi sino a Londra, non è nuovo a questo tipo d’imprese. Inglese, 62 anni, manager nel campo della comunicazione, Ramseyer ha già pedalato dall’Inghilterra all’Italia lo scorso autunno, per partecipare alla Prosecco Cycling.

Ora l’attende il percorso inverso: con la bottiglia in spalla, insieme all’amico Nick Wheeler pedalerà per 1500 chilometri, attraversando anche Svizzera, Germania e Francia, prima di giungere in Inghilterra. La destinazione è la Wine Academy del Business Design Centre, sede dell’edizione 2016 di Bellavita Expo London, l’evento che, dal 17 al 19 luglio, riunirà oltre 260 piccole e medie imprese per valorizzare le eccellenze enogastronomiche italiane, portandole a conoscenza di buyers internazionali e top chef, di giornalisti e blogger.

Il lungo viaggio di Mike e Nick attraverso l’Europa sarà seguito, pedalata dopo pedalata, sui social network, attraverso l’hashtag #ProseccoToLondon. “L’economia del turismo eno-gastronomico e ciclistico di derivazione inglese è potenzialmente tra le più significative e ricche tra quelle europee – dichiara Gianni Garatti, presidente del Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso -. I collegamenti aerei con gli Aeroporti di Treviso e Venezia, inoltre, rendono agevole e veloce il viaggio dal Regno Unito alla nostra regione e al nostro territorio.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...