Passione, turismo, lavoro e ambiente. A Verona, tutto sulla Bike Economy

La seconda edizione della rassegna è stata presentata ieri alla Fiera di Verona da Maurizio Danese e Giovanni Mantovani, rispettivamente presidente e direttore di Veronafiere, insieme a Paolo Coin, project manager di CosmoBike Show. Sono intervenuti  anche Alberto Bozza, assessore allo sport del Comune di Verona, Paolo Pinzuti, project manager di Cosmobike Mobility e Giuseppe Giacon, responsabile comunicazione di Tocatì Verona.

Obiettivo di CosmoBike Show: promuovere la bike economy e le conseguenti politiche infrastrutturali, a sostegno di un settore che ha chiuso il 2015 con le vendite in rallentamento del 2,9% rispetto all’anno precedente e 1,6 milioni di unità. E mentre le biciclette tradizionali soffrono, la tecnologia spinge invece quelle a pedalata assistita, in crescita di quasi il 10% (3,5% del totale delle biciclette vendute); un comparto ancora di nicchia, questo, ma di grande potenzialità.  In calo anche il dato generale della produzione interna (-14%) e il fatturato export di biciclette made in Italy che, sempre l’anno scorso, si è fermato a 173 milioni di euro (-11,3%). Di segno positivo, invece, il comparto della componentistica, con le esportazioni che guadagnano l’1,7% per un valore di 427 milioni di euro.

Tra i capisaldi della bike economy, cicloturismo e bike sharing sono quelli che potrebbero dare nuovo slancio al settore. Sul fronte delle ciclabili vocate al turismo, inoltre, si stima che ogni chilometro di pista generi ogni anno un indotto fino a 350 mila euro tra hotel, ristoranti, ostelli e infrastrutture. Ottime anche le performance registrate sul fronte della mobilità cittadina con la condivisione a pagamento delle bici pubbliche.
 
Tra le iniziative e gli eventi di CosmoBike Show 2016:
 
Cycling Mobility Quality Label è il marchio di qualità creato da Veronafiere con CosmoBike Show 2016, Shimano, FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Festival Tocatì (Festival Internazionale dei giochi di strada, 15-18 settembre 2016 a Verona), riservato agli organizzatori di manifestazioni ed eventi che prestano particolare attenzione alla mobilità sostenibile, promuovendo l’utilizzo della bicicletta attraverso la realizzazione di parcheggi scambiatori, parcheggi bici, comunicazioni ai visitatori e materiale informativo.

CosmoBike Mobility il Salone del ciclismo urbano dedicato alla progettazione e realizzazione di città a misura di bicicletta. Dal 14 al 16 settembre Verona è la sede in cui progettisti, pubbliche amministrazioni, associazioni e addetti ai lavori da tutta Europa si incontrano per fare il punto sullo stato dell’arte sul tema della ciclabilità urbana e per immaginare assieme la città del futuro.

Italian Green Road Award: parte dalla passione per il viaggio e il territorio, l’Italian Green Road Award, l’Oscar del Cicloturismo Italiano organizzato da Viagginbici.com e CosmoBikeShow in partnership con Bosch eBike Systems, Betonrossi e SI.SE. che premia le Vie Verdi candidata da ogni Regione d’Italia. Compito della giuria, composta da esponenti del settore, della stampa, della politica e della società civile, decretare le tre vie verdi più innovative oltre a una Menzione speciale (dedicata a una Via Verde che si è distinta per un evento o un’iniziativa particolare) e il Premio della Stampa.

Cosmobike Tourism è l’area dedicata al mondo del turismo in bicicletta. Con oltre 500mila cicloturisti ogni anno, in Italia le due ruote a pedali sono sempre più scelte da chi ama viaggiare. Per questo a CosmoBike Show i tour operator, le regioni e la stampa specializzata si danno appuntamento per offrire il meglio del turismo ‘slow’ dove natura e territorio sono le parole d’ordine.

CosmoBike Legend: le biciclette che hanno fatto la storia per stile, fascino e innovazione in mostra a Verona. Dal 16 al 19 settembre a CosmoBike Show un’area espositiva dedicata alla grande tradizione italiana ed europea del ciclismo, alle aziende che hanno fatto la storia della bicicletta nel mondo, ai modelli, allo stile, allo spirito che ancora oggi ispirano e attraggono appassionati e collezionisti. Tra i grandi marchi italiani di maggior successo Wilier Triestina, alla quale sarà dedicata un’esclusiva area legend dove poter ammirare dei veri e propri gioielli ramati.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici