7.800 gli addetti occupati nelle oltre 3.000 aziende attive nel settore che esporta oltre il 60% della produzione. Un distretto export oriented concentrato soprattutto tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto

Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici

Che siano gravel, mountain bike, ebike o city bike, ognuna di queste tipologie di biciclette può essere la compagna ideale per trascorrere una vacanza all’insegna della natura e del benessere.

Dagli operatori professionali ai 40 top buyers esteri provenienti da 18 paesi, dal ciclista professionista fino al cicloturista, CosmoBike Show 2016 ha visto la presenza di un pubblico qualificato e di livello, sia nel segmento business che in quello consumer, posizionandosi, fin dalla prima edizione, tra i principali eventi europei del settore bici.

Arriva la prima bicicletta da strada con freno a disco in casa Scapin. Si tratta della KALIBRA Disc, e arriva anche un primo importante riconoscimento: il CosmoBike Award per la qualità del design.

Chiude a quota 60mila visitatori (+20%) la seconda edizione di CosmoBike Show, il salone internazionale dedicato al mondo della bicicletta organizzato da Veronafiere dal 16 al 19 settembre. Con quasi 500 aziende espositrici da 23 Paesi, 35mila metri quadrati di superficie espositiva e un programma di oltre 40 appuntamenti, la manifestazione si conferma la rassegna di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote a pedali.

Quasi 500 aziende espositrici da 23 nazioni con gli ultimi modelli di bici elettriche, da corsa e mountain bike, componenti, ricambi e vestiario tecnico. Oltre 40 appuntamenti tra bike test, gare, spettacoli e convegni. Da oggi e per quattro giorni (16-19 settembre) il mondo della bicicletta si dà appuntamento a Veronafiere con CosmoBike Show, la più importante manifestazione in Italia e la seconda in Europa per la filiera delle due ruote a pedali.

Prende forma e si consolida sempre di più il progetto per la candidatura di Vicenza e del Veneto per ospitare l’edizione del 2020 dei Campionati del Mondo di Ciclismo su strada. Dopo i passaggi ufficializzati a maggio ai microfoni di Rai Sport, durante la diretta della tappa del Giro d’Italia con arrivo ad Asolo (Treviso) dall’Avvocato Claudio Pasqualin, Presidente del Comitato Promotore, ora è stato scelto un altro grande momento che ha per protagonista il ciclismo e il Veneto per fare il punto sulla candidatura iridata.

Premiare grandi eventi e rassegne a misura di bicicletta. É con questo obiettivo che nasce la Cycling Mobility Quality Label: il nuovo marchio di qualità creato da Veronafiere con CosmoBike Show 2016, Shimano, FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Festival Tocatì (Festival Internazionale dei giochi di strada, 15-18 settembre 2016 a Verona).

Tradizionali, da corsa, mountain bike o elettriche. Ma ci sono anche le nuove “fat-bike”, capaci di affrontare sabbia e neve, fino ad esemplari con telai realizzati dalla stampante 3D, o del peso inferiore al chilo, grazie a materiali sviluppati dalla Nasa.

Pagina 1 di 2


prodotti in offerta


sponsor tecnici