Mancano ormai pochissimi giorni alla Granfondo Internazionale On Energy

Manca ormai pochissimo al 24 settembre, giorno di partenza, da Loano (SV), della Granfondo Internazionale On Energy.

Dopo la partenza da Loano, via subito verso Pietra Ligure per poi salire da Tovo San Giacomo (Melogno) sino all'incrocio direzione Lago di Osiglia, che è circondato da boschi incantevoli. Sarà quindi la volta di Caragna e Calizzano, il cui territorio è raggiunto dalla grande faggeta del Colle del Melogno.

Tra le località toccate ci saranno anche Bardineto, borgo situato su un altopiano boschivo formato da pini, abeti, faggi e betulle, Carpe e Toirano, famoso per le sue grotte. Si toccherà infine Boissano per giungere a Loano.

In tutto i ciclisti saranno chiamati a percorrere 92 chilometri con 1658 i metri di dislivello. Dopo l'arrivo via al pasta party, che sarà a base di prodotti biologici del territorio.

Atto finale saranno le ricche premiazioni. Verranno premiati i primi tre assoluti, uomini e donne, e i primi cinque di categoria con prodotti alimentari e tecnici, oltre alle prime tre società per numero di partenti, che riceveranno dei telai. Inoltre un premio speciale verrà consegnato da On Energy ai 120 partecipanti al circuito Loabikers.

Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonnée.