21 e 22 luglio: a Pila Bikeland saranno eletti i campioni italiani di cross country, downhill e trial

21 e 22 luglio: a Pila Bikeland saranno eletti i campioni di cross country, downhill e trial 21 e 22 luglio: a Pila Bikeland saranno eletti i campioni di cross country, downhill e trial

Circa mille atleti, per un totale di 43 podi nelle varie categorie delle tre discipline in gara: tornano tutte nella stessa località le discipline agonistiche della mountain bike: i Campionati Italiani Assoluti e di Categoria per le specialità della Federazione Ciclistica Italiana XCO (Cross Country Olimpico), DH (Downhill) e Bike Trail saranno infatti ospitati quest’anno a Pila Bikeland nel weekend del 21 e 22 luglio.

Il Gs Aosta è l’organizzatore dell’ambiziosa manifestazione che vede già iscritti alcuni tra i migliori atleti italiani, tra i quali anche l’azzurro Marco Aurelio Fontana, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, l’oro di Coppa del Mondo Juniores 2015 Loris Revelli e il campione europeo di bike trail Marco Bonalda. A presenziare l’evento saranno anche le celebrità del mondo ciclistico, tra cui la campionessa olimpica Paola Pezzo, madrina dell’evento.

pila 2

CROSS COUNTRY – XCO

Già apprezzato dai tecnici del settore, il nuovo circuito di 5 km dove si svolgerà la competizione. Tra i partecipanti già confermati per il 21 luglio, si annoverano il Team Bianchi Countervail, con le punte di diamante Fontana e Teocchi, e il Centro Sportivo Carabinieri Cicli Olympia, con Tabacchi, Pettinà e i gemelli Braidot.

DOWNHILL – DH

La partenza del percorso DH è situata in prossimità della stazione d’arrivo della seggiovia Chamolé, a quota 2.311 m: il tracciato si snoda per la maggior parte tra la pista da sci e il bosco circostante. I tratti che si sviluppano sulla pista di sci presentano un fondo prevalentemente erboso, mentre all’interno del bosco il tracciato diventa più tecnico per la presenza di radici e pietre. Lungo il percorso sono presenti due pietraie, di circa 20 e 10 m. Sono stati creati salti e sponde di terra, sfruttando la morfologia del terreno, per rendere il percorso più tecnico, aumentandone la spettacolarità; tutto il tracciato è infatti interamente visibile dal pubblico, trovandosi completamente sotto la linea della seggiovia.

BIKE TRIAL

Il 22 luglio sarà anche la giornata più spettacolare sotto il profilo delle performance acrobatiche che la disciplina bike trial può offrire al pubblico. Tra gli atleti attesi spiccano Marco Bonalda, Giulio Porcario e Simone Titli.

Durante i Campionati italiani assoluti si svolgerà il Pila Bike Festival, l’evento per tutti gli appassionati e le famiglie, che potranno godere tanto dello scenario agonistico, quanto di una manifestazione con tutti i crismi dedicata agli sport outdoor: area test di moto da trial elettriche per bimbi (5-13 anni), lezioni di balance bike Strider, workshop gratuiti di acroyoga con insegnanti internazionali, equilibrismi nel Pila Adventure Park e i giochi sui gonfiabili per i più piccoli.

Ester Pedrin

Appassionata da sempre di ciclismo, ama trascorrere i suoi weekend in camper, in giro per l'Italia, in compagnia delle sue amate due ruote...