Belvì Trail: dalla Barbagia al mare e ritorno

Belvì Trail: dalla Barbagia al mare e ritorno Ph. Katia Marotto

Si chiama Belvì Trail, è giunto alla sua seconda edizione, ed è un evento in mountain bike che ciascun partecipante interpreta come meglio preferisce: con spirito sportivo e quindi con un occhio all’orologio, oppure turistico, alla scoperta degli splendidi territori sardi.

Tre percorsi previsti, tutti non segnalati: 100, 160 o 200 chilometri, col tempo da gestirsi in totale autonomia, confidando sulla traccia gps e sulle istruzioni del quaderno di viaggio; la traccia gps verrà consegnata dall'organizzazione pochi giorni prima della partenza, in modo che si parta alla pari, senza che nessun partecipante abbia avuto modo di studiare il percorso prima.

Ogni quaranta o cinquanta chilometri si troveranno dei check point e lì sarà possibile leggere l'andamento della percorrenza di chi precede, prendere acqua potabile, ricevere assistenza, fermarsi a riposare o a dormire al coperto e magari fare una doccia. Dal momento che alcuni check-point saranno ubicati presso strutture ricettive, sarà possibile con un costo extra usufruire anche di un trattamento turistico, con cena, camera con bagno e colazione.

Partenza prevista nella mattina di venerdì 21 settembre per le lunghezze di 160 e 200 km o la mattina di sabato 22 settembre per la lunghezza di 100 km, sempre dal centro storico di Belvì, il grazioso paese della Barbagia attivo da anni nella promozione del territorio e della mountain bike.

Non c’è un tempo massimo per completare il percorso e ciascuno si gestisce in totale libertà i tempi e i luoghi delle soste per mangiare e dormire, ma è obbligatoria la registrazione del passaggio presso i check-point.

Sono numerose le aree sarde coinvolte – Barbagia di Belvì, Mandrolisai, Gennargentu, Ogliastra interna, Ogliastra costiera e Barbagia di Seulo – tutte battute palmo a palmo alla ricerca dei sentieri più belli e della combinazione di percorsi per evitare quanto più possibile le strade asfaltate. 

Maggiori informazioni sul sito della manifestazione.

Ester Pedrin

Appassionata da sempre di ciclismo, ama trascorrere i suoi weekend in camper, in giro per l'Italia, in compagnia delle sue amate due ruote...