Granfondo Stelvio Santini: aperte le iscrizioni all'edizione 2019

Granfondo Stelvio Santini: da lunedì scorso aperte le iscrizioni all'edizione 2019 Granfondo Stelvio Santini: da lunedì scorso aperte le iscrizioni all'edizione 2019

Prima domenica di giugno: appuntamento fisso nel calendario delle marathon di ciclismo su strada con la Granfondo Stelvio Santini, la manifestazione che porta sulle strade valtellinesi 3.500 appassionati del mondo delle due ruote.

E da lunedì scorso, 22 ottobre 2018 è possibile prenotare i primi 1.500 posti a disposizione, direttamente sul sito www.granfondostelviosantini.com.

Il format prevede una divisione nelle tempistiche per l’iscrizione nel corso delle quali il diminuire dei posti a disposizione comporterà una crescita nel prezzo della gara: prezzo di partenza fissato a 60,00 Euro fino a fine anno. Dal 1 gennaio 2019 fino al 28 febbraio 2019 la tassa di inscrizione salirà a 70,00 Euro con 1.000 posti a disposizione. Mentre nei mesi di marzo e aprile saranno 500 i posti acquistabili al prezzo di 80,00 Euro. Infine, dal 1 al 15 maggio 2019, i 200 ritardatari potranno acquistare il pass per presentarsi al via a 200,00 Euro.

Un pacco gara esclusivo per tutti gli iscritti,  comprensivo di maglia ufficiale della manifestazione firmata Santini Cycling Wear e differenziata per uomini e le donne, sia per taglio che per colore. Questa scelta offre un forte marchio identificativo alla corsa e consente agli atleti di sentirsi parte della grande famiglia Santini anche nel corso delle uscite con gli amici.

Abbinata alla jersey, tutti coloro che taglieranno il traguardo in cima allo Stelvio riceveranno l’esclusivo cappellino con la scritta “finisher”, che toglierà ogni dubbio sul fatto di avercela fatta!

Confermati anche per l’anno prossimo i tre percorsi di gara: il tracciato lungo da oltre 4.000 metri di dislivello e 151 chilometri, adatto ai ciclisti dalle gambe forti e dal cuore grande; il percorso medio da 138 chilometri che permette di evitare la terribile salita al Mortirolo, e il percorso corto da 60 chilometri nel corso del quale si affrontano comunque quasi 2.000 metri di dislivello.

Un altro elemento di continuità con l’edizione 2018 saranno le classifiche finali.

Una, divisa per i tre percorsi, che somma il tempo impiegato nelle cronoscalate per ogni percorso e premia con la maglia a pois il King e la Queen of the Mountain Granfondo Stelvio Santini i primi di ogni categoria.

Un’altra classifica per i King e le Queen of the Mountain assoluti sulle singole salite (Teglio, Mortirolo e Stelvio).

Verranno inoltre premiate anche la squadra con il maggior numero di iscritti e quella con più atleti all’arrivo. Non è prevista una classifica generale ma verranno solamente pubblicati, in ordine alfabetico, i tempi totali dalla partenza all’arrivo di tutti i finisher.

Cosa aspettate ancora? Correte ad iscrivervi...

Antonio Cois

Con pioggia, sole o tempesta, lui e la sua fedele "Gazzetta" corrono veloci per le vie del centro storico di Firenze. La passione per l'abbigliamento lo ha spinto ad avvicinarsi a noi.