Domenica 6 ottobre si avvicina: tutti pronti per L'Eroica di Gaiole in Chianti

By 16 Settembre 2019
Domenica 6 ottobre si avvicina: tutti pronti per L'Eroica di Gaiole in Chianti Domenica 6 ottobre si avvicina: tutti pronti per L'Eroica di Gaiole in Chianti
Prima domenica d'ottobre, ci sarà di tutto per le poche strade di Gaiole, dalla musica ai numeri teatrali, dai libri agli spettacoli d'arte varia, dai campioni alle glorie di paese, dai mercatini pieni d'ogni ai prodotti di ingegni e passioni provenienza quattro venti.

I percorsi rappresentano gli scenari sui quali gli eroici realizzano le proprie gesta ogni anno a Gaiole in Chianti, mai fatte di competizione o agonismo ma di “bellezza della fatica e gusto dell’impresa”.

Si è “tornati alle origini” sul percorso lungo di 209 km ripercorrendo la strada bianca di Montauto, tra Monteroni d’Arbia e Asciano impraticabile fino al 2017, grazie alla determinata volontà delle comunità, delle amministrazioni locali nonché di Eroica Italia SSD.

Novità 2019 è il percorso da 106 km che va alla scoperta di strade bianche mai pedalate in precedenza a L’Eroica. Strade panoramiche che consentono di unire il Chianti, le Crete Senesi e la Val D’Arbia; un percorso facile e spettacolare che certamente conquisterà migliaia di ciclisti.

Segue una scheda sintetica dei cinque percorsi che dal Chianti si sviluppano verso Siena, Montalcino, la Val d’Orcia e le Crete Senesi:

  • 46km con  709mt di dislivello,  20 km di strade bianche, 1 ristoro e partenza dalle ore 8.00 alle ore 9.30
  • 81km con 1.560mt di dislivello, 35 km di strade bianche, 2 ristori e partenza dalle ore 8.00 alle ore 9.30
  • 106km con 1.741mt di dislivello, 49 km di strade bianche, 2 ristori e partenza dalle ore 6.30 alle ore 7.30 (novità 2019)
  • 135km con 2.083mt di dislivello, 58 km di strade bianche, 4 ristori e partenza dalle ore 5.00 alle ore 7.00
  • 209km con 3.891mt di dislivello, 100 km km di strade bianche, 5 ristori e partenza dalle ore 5.00 alle ore 6.00
  • 209km con 3.891mt di dislivello, 100 km km di strade bianche, 5 ristori e partenza dalle ore 4.30 (solo bici ante 1930)
Ester Pedrin

Appassionata da sempre di ciclismo, ama trascorrere i suoi weekend in camper, in giro per l'Italia, in compagnia delle sue amate due ruote...