Ciclismo e vacanza con la Granfondo Mario Cipollini

Capannori dista solo pochissimi chilometri da Lucca, famosa per la sua cinta muraria rinascimentale e nota anche come la “città delle 100 chiese” per la presenza di numerosi edifici religiosi. Il centro storico di Lucca presenta numerose strutture architettoniche di pregio, torri, campanili e piazze capaci di offrire scorci particolarmente suggestivi. Da non perdere il Duomo e la Chiesa di San Michele, entrambi del XI-XII secolo, la Torre dell’Orologio e la bellissima piazza dell’Anfiteatro. In tutto il comprensorio di Lucca sorgono splendide ville, con incantevoli giardini. Tra tutte spicca la Villa di Marlia, collocata nell’omonima frazione di Capannori.

Due i percorsi in programma: quello di 130 chilometri e 1900 metri di dislivello e un altro di 110 chilometri e 1400 metri di dislivello. Partenza e arrivo in Piazza Aldo Moro.

Dopo il via i corridori si dirigeranno verso Massarosa, per affrontare la prima asperità di giornata, il Monte Quiesa, una breve salita, che sarà già in grado di frazionare il plotone.

La successiva difficoltà sarà invece rappresentata dal Monte Magno per entrambi i percorsi, con la successiva discesa che porterà la carovana della manifestazione in Val Freddana, una delle zone tipiche di allenamento di “Super Mario”.

Dopo una cinquantina di chilometri i partecipanti si troveranno ad affrontare le rampe per raggiungere Matraia.

Qui i percorsi si biforcheranno, con il granfondo che affronterà la lunga scalata delle Pizzorne, chilometri di salita con pendenze impegnative, per poi scendere dal versante di Villa Basilica e, dopo lo strappo di San Gennaro, guadagnare il traguardo a Capannori attraverso una salita breve, ma impegnativa, che sarà seguita da un tratto vallonato, con alcuni passaggi da non sottovalutare, che condurrà fino a Tofori.

Un tratto di respiro precederà l’erta verso Montecarlo e dopo il passaggio dal caratteristico borgo una veloce picchiata porterà ad affrontare un tratto pianeggiante per guadagnare il traguardo a Capannori.

Le iscrizioni sono già possibili con le procedure descritte nella pagina dedicata sul sito della manifestazione.

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...


prodotti in offerta


sponsor tecnici