Spazio anche al cicloturismo alla Granfondo Terre di Narnia

n grion solo agonismo alla 3ª Granfondo Terre di Narnia, che si terrà il 16 ottobre a Narni Scalo, frazione ai piedi della splendida Narni (TR).

Infatti, oltre al percorso agonistico di 97 chilometri, l'Asd il Salice e l'Asd Bassonera hanno pensato anche a un tracciato cicloturistico di 60 chilometri, che potrà essere affrontato solo con partenza alla francese. Questa averrà dalle ore 8.30 alle ore 9 da Via Tuderte.
 
Dopo il via, i ciclisti svolteranno a sinistra per affrontare un tratto di pianura di circa 13 chilometri, dopodiché attaccheranno l'ascesa che li porterà ad attraversare la splendida Narni. Dopo aver terminato la salita, si dirigeranno verso Calvi per poi arrivare a Otricoli. Giunti al bivio per l'ascesa di Vigne, i ciclisti proseguiranno dritti e poi si lanceranno nella discesa che li porterà a Narni Scalo.

Il percorso, che si presenta davvero molto paesaggistico, offrirà ai partecipanti ben tre ristori, compreso quello all’arrivo.

Queste le quote di partecipazione:

  • Amatori uomini: 25 euro sino al 6 ottobre e poi 30 euro fino alle ore 19 del 13 ottobre. La quota sarà di 35 euro in loco dalle ore 15 alle ore 19 del 15 ottobre e dalle ore 7.45 alle ore 8.45 del 16 ottobre.
  • Donne, cicloturisti e partenti alla francese: 20 euro sino alle ore 19 del 13 ottobre. La quota sarà di 25 euro in loco dalle ore 15 alle ore 19 del 15 ottobre e dalle ore 7.45 alle ore 8.45 del 16 ottobre.
  • Atleti diversamente abili: sempre 15 euro. Si dovrà inviare la licenza di atleta disabile.

Ulteriori dettagli sul sito della società organizzatrice

Marco Nasi

Sportivo e appassionato di ciclismo. Non c'è evento, naturalmente legato al ciclismo, che non segua. Per lui lo "sport" è sinonimo di ciclismo, l'unico, quello più duro.


prodotti in offerta


sponsor tecnici