Granfondo Stelvio Santini, tutto pronto per l'edizione 2017

Ph. Matteo Cappè Ph. Matteo Cappè

n quaancano ormai pochi giorni all'apertura delle iscrizioni, fissata per il 31 ottobre, della sesta edizione della Granfondo Stelvio Santini che slitta di una settimana rispetto alla data tradizionale: appuntamento a domenica 11 giugno 2017. Il numero chiuso passa quest'anno a 3500 partenti con obbligo di indossare la maglia ufficiale dell’evento.

Tradizionale partenza da Bormio e l’arrivo ai 2.758 metri dello Stelvio. Confermati anche per l’anno prossimo i tre consueti percorsi: il tracciato corto di 60 chilometri, quello medio di 138 chilometri e il massacrante lungo, con il passaggio sul Mortirolo, di 151 chilometri.

I concorrenti avranno la possibilità di prenotare il proprio dorsale a partire dal 31 ottobre 2016, data di apertura delle iscrizioni, con un modulo su www.granfondostelviosantini.com il sito web della manifestazione. Fino al 31 gennaio 2017 si avrà la possibilità di potersi iscrivere al prezzo di 60.00 Euro, e anche quest’anno il materiale offerto nel pacco gara supera in valore il costo stesso dell’iscrizione, a partire dalla prestigiosa maglia ufficiale dell’evento realizzata appositamente da Santini.

E qui arriva la terza novità! Il regolamento 2017 prevede l’obbligo per tutti i concorrenti di indossare la maglia ufficiale durante la manifestazione: «Una soluzione che da una parte deriva da motivi di sicurezza e che ci consentirà di identificare con immediatezza i concorrenti lungo l’intero percorso – commenta Monica Santini ad dell’azienda di famiglia - e dall’altra regala le emozioni del grande ciclismo e dello spirito aggregativo delle granfondo enfatizzato da un esercito di tremilacinquecento ciclisti che indosseranno la stessa maglietta». Un capo unico ed esclusivo realizzato appositamente per i concorrenti della Granfondo Stelvio Santini. Grazie alla qualità che contraddistingue tutti i capi Santini si avrà pertanto la certezza di “domare” le montagne della Valtellina in pieno comfort, traspirabilità e ventilazione, caratteristiche basilari per chi fatica in una giornata che facilmente, in valle, potrebbe essere molto calda.
 
«È una manifestazione che vediamo crescere ogni anno - ha commentato Paola Santini, responsabile marketing di Santini SMS - un appuntamento che ci entusiasma e che ci rende orgogliosi del lavoro fatto da tutto lo staff organizzativo». E a proposito degli aspetti organizzativi, ancora una volta scenderà in campo l’Unione Sportiva Bormiese: «Con l’organizzazione della Granfondo Stelvio Santini vogliamo consentire ai cicloamatori di vivere una giornata da protagonisti nel tempio valtellinese del ciclismo - ha aggiunto Andrea Maiolani della US Bormiese, organizzatore dell’evento - perché Stelvio e Mortirolo rappresentano due mete classiche nel curriculum di ogni ciclista».

Scheda Manifestazione
Nome: Granfondo Stelvio Santini
Luogo: Alta Valtellina - da Bormio al Passo dello Stelvio (provincia di Sondrio)
Edizione: Sesta
Data: 11 giugno 2017
Percorso Lungo: Bormio - Teglio - Mortirolo - Bormio - Stelvio > 151.3 km (4.178 m di dislivello)
Percorso Medio: Bormio - Teglio - Bormio - Stelvio > 137.9 km (3.158 m di dislivello)
Percorso Corto: Bormio - Sondalo - Bormio - Stelvio > 60 km (1.950 m di dislivello)
Apertura iscrizioni: 31 ottobre 2016
Partecipanti edizione 2016: 3.110
Sito web: www.granfondostelviosantini.com

Marco Nasi

Sportivo e appassionato di ciclismo. Non c'è evento, naturalmente legato al ciclismo, che non segua. Per lui lo "sport" è sinonimo di ciclismo, l'unico, quello più duro.


prodotti in offerta


sponsor tecnici