Andrea Lorusso

Andrea Lorusso

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi. Questo il suo motto preferito. Appassionato di Granfondo e Randonnée.

Un parterre ricco di campioni nazionali e internazionali renderà ancora più avvincente ed entusiasmante la 9° edizione della Val di Fassa Bike in programma domenica 11 settembre a Moena, in Val di Fassa. In campo maschile c’è grande fermento per l’arrivo del campione del mondo marathon Tiago Ferreira e del vincitore dell’edizione 2015 Leonardo Paez, ma dopo le conferme di Periklis Ilias, Philip Handl, Alexander Laugesen, Pietro Sarai, Andrea Dei Tos, Marzio Deho, Tony Longo, Massimo De Bertolis e Pilley Morgan, numerose altre stelle della mountain bike hanno risposto alla chiamata della Val di Fassa Bike.

p quaolar, leader mondiale di sensori per frequenza cardiaca, activity trackers, e indossabili per lo sport, annuncia il modello M600, smartwatch impermeabile equipaggiato con Android Wear. Costruito sulla piattaforma di Google, Polar M600 è dotato di lettore ottico di frequenza cardiaca e fornisce la misura tramite una soluzione a 6-LED, utilizzando un algoritmo progettato e testato per offrire la massima affidabilità.

Edizione limitata per le luci Bookman. Solamente per quest’estate infatti le luci saranno disponibili nei due colori speciali, rosa e verde acqua con elastico fluo giallo.

Grande novità in casa Garmin per tutti gli appassionati di ciclismo, mountain bike e cicloturismo: Garmin annuncia la nuova serie Edge 820 e Edge Explore 820, due GPS bike computer compatti, cartografici e ricchi di funzioni innovative per vivere la propria passione sui pedali in modo ancor più consapevole.

Per giungere agli appuntamenti più importante della stagione, la programmazione degli allenamenti quotidiani è decisiva ai fini del miglior risultato possibile, e oggi i ciclisti possono avvalersi di un nuovo alleato: SuperOp Supercompensation Optimizer, la soluzione italiana che aiuta atleti e allenatori nelle scelte dei carichi di lavoro in bici e non solo.

Non avevamo dubbi che potesse raggiungere il proprio traguardo di 30.000 dollari ed infatti dopo solo una settimana dalla sua presentazione, Classon, il casco “intelligente” da bici, raddoppia la cifra prefissata.

Ultimi giorni di pioggia, speriamo, almeno fino a settembre, e solito problema per quanti, soprattuto con bici senza parafanghi posteriori, si ritrovano la fastidiosa striscia nera, di sporco, sulla schiena.

Kask crea due nuove livree per festeggiare i 30 anni della leggendaria Granfondo che si partirà domenica 3 luglio 2016 da La Villa - Alta Badia – Dolomiti (BZ). In onore di questo fantastico evento, KASK ha infatti creato due versioni in edizione limitata dei suoi caschi stradali più popolari: il Mojito Maratona dles Dolomites (bianco e nero) e le dles Dolomites Protone Maratona (nero).

Si chiamano Solos e, sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, hanno già raggiunto il budget iniziale di 50.000 per entrare in produzione. Cosa hanno di così particolare questi occhiali è presto detto: tramite un piccolo display ottico regolabile permettono di visualizzare, direttamente sul campo visivo del ciclista, tutti i dati che normalmente vengono forniti dal ciclocomputer: velocità, cadenza, potenza, frequenza cardiaca, calorie bruciate e tanto altro ancora.

TA+TOO è un rivoluzionario sistema sella brevettato da Selle Royla, con il top che può essere rimosso con un semplice clic. In questo modo non dovete più preoccuparvi di lasciare la sella in balia delle intemperie o dei malintenzionati.