Giovedì 16 marzo, alle ore 16, nell’Auditorium del Palazzo delle Federazioni, in viale Tiziano 74 a Roma, gli organizzatori delle gare inserite nel Circuito PedaLatium 2017, presenteranno le novità che caratterizzano la nuova stagione.

Dal 16 gennaio spazio alle biciclette a bordo di 16 linee Atac (bus e tram) di Roma. Questo il post su Facebook dell'assessore capitolino ai Trasporti, Linda Meleo:

Si è tenuto nello scorso weekend, sabato 5 e domenica 6 novembre, l’appuntamento romano di Bike Shop Test, a base di bici da strada, mountain bike e city bike. Un weekend interamente dedicato a provare con mano, e gratuitamente, le novità 2017 riguardanti il mercato bici, con particolare attenzione al mondo delle e-bike, fra le più testate della tappa conclusiva.

L’unico evento test ciclistico di tutta l’Italia centrale torna ad animare il primo weekend di novembre a Roma, con un villaggio espositivo che sorgerà presso il Courtyard Rome Central Park. Anche quest’anno la partecipazione del pubblico è gratuita e sarà possibile toccare con mano le novità delle più rinomate aziende di ciclismo, provando bici da corsa, mountain bike, urban ed e-bike sui percorsi test segnalati per l’occasione.

Dolci temperature e una cornice perfetta per provare con mano le biciclette e i tanti prodotti dedicati al mercato delle due ruote: le colline bolognesi si confermano ancora una volta una location ideale per esaltare le caratteristiche di road bike, mountain bike e e-mtb. La partecipazione di ciclisti e biker aumenta ogni anno al tour nazionale di Bike Shop Test, svolto finora a Milano e Bologna, rafforzando l’entusiasmo per l’evento che permette di toccare con mano prodotti della nuova stagione, prima che siano disponibili in negozio.

In una cornice unica al mondo, oltre 5.200 appassionati ciclisti hanno partecipato alla Granfondo Campagnolo Roma, pedalando nella storia. La partenza dai Fori Imperiali con lo sfondo del Colosseo ha suscitato un’emozione unica e anche la Sindaca di Roma Virginia Raggi ha voluto far parte, con la famiglia, alla pedalata “Roma adotta Amatrice”.

Dici Gran Fondo e pensi a un evento/divertimento di massa ciclistico con migliaia di partecipanti di ogni età, pronti a sfidarsi sui terreni più disparati. Dici Campagnolo e pensi a una delle aziende che hanno costruito storia e leggenda del ciclismo planetario. Dici Roma e pensi alla Capitale del mondo, eterna nel suo passato presente e futuro.

La Gran Fondo Campagnolo Roma, in programma il 7, 8 e con la giornata clou il 9 ottobre 2016, riassume in sé queste tre straordinarie immagini illuminandone però una quarta: quella della bicicletta, in ogni sua declinazione. Perché la bicicletta, che è sport, salute, divertimento, stile di vita, trasporto, ecologia, ambiente, economia, è la vera, assoluta protagonista di un evento che in pochi anni, siamo alla quinta edizione, è stato consacrato come uno dei maggiori nel panorama nostrano, assumendo il ruolo di ambasciatore italico delle due ruote nel mondo.

Bici da strada, mountain bike, e-bike, urban bike, ma anche componentistica, integratori, abbigliamento e accessori: con una registrazione gratuita è possibile provare il top di gamma offerto da tutte queste categorie merceologiche. Ma non solo, perché Bike Shop Test offre molto più: è un weekend all’insegna del ciclismo, dove gli appassionati si trovano (e ritrovano) senza distinzioni tra ruote strette o grasse, meccanica o elettrica.

Domenica 20 dicembre dalle ore 11:00 tutti sulla via Appia Antica, nel tratto tra Porta San Sebastiano e via Ardeatina, per dare un messaggio forte all'Amministrazione e agli automobilisti romani sul rispetto della vigente ordinanza del Sindaco (9 marzo e 27 aprile 1997) che prevede la chiusura al traffico della strada durante le domeniche e i festivi.