Santini, per non fermarsi mai, neanche davanti al freddo più freddo Featured

Santini, per non fermarsi mai, neanche davanti al freddo più freddo Santini, per non fermarsi mai, neanche davanti al freddo più freddo

Uscire in bicicletta, nei “giorni della merla” non è mai un piacere, specie se, come in questi giorni, si sono registrate anche al sud, dove abbiamo portato a termine il nostro test, temperature prossime allo 0.

Grande è stato allora il nostro sollievo quando ci è stato comunicato che ad attenderci c’era la prova di una serie di prodotti nati apposta per queste condizioni climatiche.

Parliamo del kit Santini composto dalla giacca Vega Extreme, dalla calzamaglia Vega cui, per ovvi motivi sono stati aggiunti un paio di guanti e dei copri-scarpe, sempre della serie Vega.

Pronti via, quindi, partiamo con uno splendido cielo azzurro ma con un fastidiosissimo e gelido vento, ovviamente sempre contrario, che non ci abbandonerà mai nel corso della nostra giornata.

Pensata, progettata e realizzata per far fronte alle condizioni climatiche più estreme ed indicata dalla casa madre per un range di temperature che va dai -8 ai 5 gradi, la giacca Vega Extreme è stata “battezzata” nel corso della Milano-Sanremo 2018 quando gli atleti del team Trek-Segafredo l’hanno indossata per proteggersi dalla pioggia torrenziale.

santini vega 1

Realizzata con tessuto POLARTEC® Windbloc a triplo strato per tenere il ciclista non solo asciutto ma anche protetto dal vento, la giacca ci ha permesso di portare a termine il nostro test in assoluta serenità e comodità. Piccoli ma importanti particolari arricchiscono il capo per una esperienza di guida ancora più rilassante: interno del collo in morbido e caldo tessuto Polartec Alpha®, inserti in mesh traspiranti sotto le ascelle per una migliore ventilazione e dispersione dell’umidità, maniche foderate in tessuto fleece con la parte terminale, all’altezza del polso in PU completamente impermeabile.

Dal punto di vista della comodità ricordiamo inoltre la tasca waterproof sul retro dotata di zip per una maggiore sicurezza e, in tema sicurezza, due strisce elastiche arancioni sulle spalle che incorporano piccoli punti rifrangenti e come la scritta “Santini” sul retro della giacca.

santini vega 6

Perfetta vestibilità anche per la calzamaglia Vega, prodotta in tessuto bi-elastico Blizzard e dotata di fondo gamba di elastico in jacquard. Sempre sulla parte terminale della gamba, la calzamaglia è arricchita da dettagli rifrangenti sul retro per un’ottimale visibilità in condizioni di buio.

Bretelle estremamente confortevoli e traspiranti realizzate anch’esse in elastico jacquard sul fronte e con retro, di colore arancio su cui spicca la scritta Santini Vega, dotato di inserti in rete.

santini vega 14

Trattamento idrorepellente Acquazero per una protezione totale in caso di pioggia e fondello in gel GITevo per un massimo assorbimento degli shock in modo costante e graduale, fino a 6 ore.

Completano il tutto, per lasciare la minore superficie esposta alle gelide temperature esterne, i guanti e i copri-scarpe Vega, realizzati entrambi in calda ed elastica termofelpa Blizzard con trattamento anti pioggia Acquazero ed inserti rifrangenti per la massima visibilità su strada.

Tutti i prodotti possono essere acquistati direttamente sul sito di Santini.

Questi i prezzi: 230 euro per la giacca Vega Extreme, disponibile nelle taglie dalla XS alla 4XL, 149 euro per la calzamaglia Vega, disponibile in tre colori, arancio, bordeaux e azzurro, 60 euro per i copriscarpe Vega, disponibili in giallo o nero e 50 euro per i guanti, sempre Vega, disponibili in tre colorazioni, giallo, nero o arancio.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Bicimagazine non ha ricevuto alcun compenso per questo articolo. Il suo contenuto è quindi assolutamente onesto ed imparziale

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...