Da Café du Cycliste un kit dedicato al mondo gravel Featured

Da Café du Cycliste un kit dedicato al mondo gravel Da Café du Cycliste un kit dedicato al mondo gravel
Oggi siamo lieti di presentarvi Barbara e Renée. No, non sono due nostre nuove collaboratrici ma due dei capi di Café du Cycliste, dedicati al gravel.

Forse in molti si chiederanno se questa nuova disciplina ha bisogno di capi dedicati e la risposta non è semplice: andare in bicicletta è un atto di libertà e come tale pensiamo che ognuno possa farlo come meglio gli pare, ma in questo caso, l’azienda francese ha realizzato due capi veramente particolari, sia nelle forme che nei colori e quindi perché non premiare la loro creatività?

Maglia Barbara

Proposta originariamente in bianco/navy e da qualche settimana anche nella nuova colorazione bianco/burgundy (una tonalità di rosso con sfumature di porpora), la maglia Barbara è realizzata in un leggero tessuto sintetico elasticizzato, perfetto per le calde giornate estive ed è caratterizzata dalla presenza di maniche a 3/4, abbastanza insolite per il ciclismo. Il collo rotondo a contrasto e le tre classiche tasche posteriori con fascia di rinforzo nella parte superiore completano il tutto. Il logo del “pesce volante” ricamato sul petto, arricchisce la maglia, come tutti i capi della serie gravel.

Pantaloncini Renée

Taglio dritto e tessuto elasticizzato anche per i pantaloncini Renée, perfetti per ogni avventura fuoristrada. Anche in questo caso, il leggero tessuto è ideale per le calde giornate estive. I pantaloncini disponibili sia in verde che in blu navy, come quelli da noi ricevuti in prova, sono dotati di due tasche laterali aperte, di due posteriori chiuse da bottone e di una piccola centrale con zip, per riporre quanto di più importante (chiavi, soldi o documento).

Abbiamo trovato i pantaloncini molto comodi, anche se l’assenza di un fondello, magari rimovibile, non li rende adatti per le lunghe percorrenze in sella. Il kit, con il suo look particolare, ha attirato su di noi lo sguardo interrogativo di tanti “puristi” ancora molto lontani da questo genere di innovazioni. Nel complesso ci ha molto convinti.

Prezzo al pubblico di 90 euro per la maglia Barbara e di 145 euro per i pantaloncini, entrambi ordinabili direttamente sul sito di Café du Cycliste.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

 

Bicimagazine non ha ricevuto alcun compenso per questo articolo. Il suo contenuto è quindi assolutamente onesto ed imparziale

 

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...