Mi piace immaginare Warren Bosomworth e Dan Hutchinson, giovani e appassionati designer inglesi, seduti a un tavolo di un locale a masticare pezzi di pizza e bere birra, mentre parlano animatamente della loro idea di scarpa innovativa per mountain bike e all’improvviso, sgranando gli occhi come Gene Wilder in Frankenstein Junior, intonano un vigoroso “Si...può...fare!”.