u biano dei principali problemi delle calde giornate estive è dato dalla necessità di reidratarsi con molta più frequenza. Le normali borracce però, a causa dell’elevata temperatura esterna, non riescono a mantenere l’acqua ad una temperatura accettabile. Non parliamo sicuramente di acqua fredda, ma poter mantenere, magari per qualche ora, la temperatura, fra i 20 e i 25 gradi non sarebbe male.

Questo inverno sarà il completo Vega di Santini a illuminare le uscite in bici di ogni ciclista: un jersey e una calzamaglia studiati per assicurare allenamenti confortevoli anche in caso di pioggia. Per raggiungere un risultato ottimale e duraturo, Santini ha utilizzato il trattamento Acquazero per la creazione di capi che fossero non solo caldi ma anche idrorepellenti.