Quando pensavamo di aver visto già tutto, ecco che l’azienda tedesca Tune ci spiazza presentando le prime calze realizzate in carbonio.

Sono forse le scarpe "di serie" più care che abbiamo mai visto, ma a quanto pare gli specialisti di Mavic hanno trascorso gli ultimi tre anni a cercare di raggiungere la nuova frontiera delle calzature da ciclismo

Rizoma, azienda italiana che progetta e produce componentistica per moto, ma anche oggetti di design, presenta MetropolitanBike R77

Una nuova categoria di biciclette sta cominciando a far proseliti nel modo delle due ruote, attirando su di se le attenzioni sia degli stradisti che degli amanti delle ruote grasse.

La nuova RLT 9 RDO completa la serie di biciclette dedicate al gravel in casa Niner. L’ultima nata dell’azienda americana è appena stata presentata e fa già parlare di se: telaio in carbonio, tubo orizzontale estremamente sottile per la massima comodità e possibilità essere assemblata anche come single speed fanno di questa bici un must have per tutti gli appassionati di “bici da ghiaia”.

KRU, nuova azienda incentrata sulla progettazione e sviluppo di ruote e componenti, presenterà al Cosmo Bike Show di Verona la propria gamma di ruote in carbonio, sia clincher che tubolari, caratterizzata da interessanti novità tecnologiche raccolte in tre aree tematiche: “mozzo a zero manutenzione”, “cerchi a prova di montagna” e “durabilità eccezionale”.

Nasce Exploro, il primo telaio gravel aerodinamico al mondo. Può suonare strano di primo acchito, in realtà il progetto ha una solida base nel campo della scienza. Dopo un anno di studi e test presso la galleria del vento a bassa velocità di San Diego, il telaio Exploro E' pronto a esplorare il mondo al di fuori delle strade asfaltate.

La dissipazione del calore non è mai stato un problema per i cerchi TgMax, che hanno dimostrato di poter fornire le più alte prestazioni di frenata, facendo di questo cerchio in carbonio per copertoncino il più affidabile nel mercato.

Lui è di Firenze, e si chiama Federico Massacesi. L'altro è invece di Varese, e si chiama Ivan Basso. Il primo, classe 1959, è uno degli illustri artefici del made in Italy. Dopo una raffinata esperienza maturata con importanti griffe della moda (un nome per tutti, Salvatore Ferragamo), ha sviluppato una propria azienda specializzata in orologi d'alta gamma e un proprio laboratorio di design.

Gli incidenti capitano, ma grazie al Programma Mavic per la Protezione del Prodotto, il cliente rimane coperto. E quest’estate, da oggi e fino al 31 dicembre 2014, acquistando uno dei sistemi ruota-pneumatico previsti, è possibile approfittare di tutti i vantaggi delle  tecnologie esclusive MAVIC e usufruire della protezione biennale al costo di 1€ (1$) soltanto.

Pagina 5 di 5