Corte, tronche o mozze, chiamatele come volete ma parliamo sempre della tipologia di selle che sta prendendo sempre più campo, a partire dai ciclisti professionisti

Partner per il 2018 di alcune tra le più importanti squadre del panorama ciclistico internazionale, fra le quali le 4 formazioni con licenza UCI Professional

I due brand fanno insieme oltre il 50 per cento del mercato mondiale delle selle di alta gamma. I marchi continueranno ad operare autonomamente ma di grande rilevanza sara’ la collaborazione tra le aziende, con particolare riferimento alla Ricerca e Sviluppo e alla Supply Chain. L’intesa porterà due fra i marchi più longevi e conosciuti della storia del ciclismo italiano a sfruttare importanti sinergie industriali. Il piano strategico della nuova gestione prevede infatti il consolidamento del brand Selle San Marco e, di conseguenza, una progressiva crescita su tutti i mercati globali.

Sabato 10 ottobre a Milano si terrà la quarta e conclusiva tappa che decreterà i vincitori del più importante e spettacolare evento nel panorama fixed a livello mondiale, a cui partecipano oltre trecento atleti di trenta diverse nazionalità. L’appuntamento con la Red Hook Crit Milano No. 6 è in zona Bovisa a partire già dal mattino con le qualificazioni e il clou in notturna, quando i finalisti si scateneranno con le bici a scatto fisso sull’adrenalinico e tecnico circuito di 1250 metri da ripetersi più volte.

Per la prima volta nel mondo delle selle per bicicletta Selle San Marco introduce il materiale D3O® ad alta tecnologia per l’imbottitura. Applicato ai modelli “Dirty” destinati alle discipline gravity, reagisce diversamente da altri materiali agli urti e alla pressione consentendo di assorbire meglio le forze e assicurando il massimo comfort.