Eurobike 2019: la più bella è di Scapin? Eurobike 2019: la più bella è di Scapin?

È stata sicuramente una delle proposte più interessanti presentate nel corso di Eurobike 2019, fiera dedicata al ciclo che si tiene ogni anno in Germania.

Parliamo di E-Bone la mountain bike a pedalata assistita presentata dall’azienda italiana Scapin in due modelli, Marathon e Trail.

Progettata da Stefano Scapin, la E-Bone percorre una strada diversa rispetto alla stragrande maggioranza di sue omologhe, risultando un connubio perfetto tra muscolare ed elettrica, grazie al suo peso “piuma” di poco superiore ai 17 chilogrammi, risultato di una componentistica di alta gamma associata ad un telaio full carbon.

Scapin E-Bone

Tanti i particolari che saltano subito all’occhio, dal tubo orizzontale asimmetrico per distribuire in maniera ottimale le sollecitazioni al sistema di ruote adattivo per passare in un attimo da ruote 29” a 27,5” e viceversa.

Due come dicevamo in apertura, i modelli, con caratteristiche comuni fra le quali il motore Fazua con batteria da 250Wh, il gruppo “top di gamma” SRAM AXS XX1 Eagle a 12 velocità e le ruote FSA K-Force Light in carbonio.

Cambiano naturalmente le forcelle, entrambe Fox con trattamento Kashima: 120mm di escursione per la Marathon e 140mm per la Trail.

Non ancora comunicati i prezzi, ma anche questi saranno sicuramente in linea con le caratteristiche “top” della E-Bone.

ArrowArrow
Slider

Giuseppe Battaglia

Ideatore, creatore e maggiore contributor del sito. Spesso le sue idee sono talmente confuse che riescono anche ad avere un senso...